V. FRANCAVILLA

Virtus Francavilla: Magrì, ‘Gli arbitri non diventino un alibi’

Il presidente lancia un segnale ai suoi: ‘Voglio chiudere definitivamente questo discorso, non siamo abituati a polemizzare’

12.09.2019 17:21

Antonio Magrì, presidente della Virtus Francavilla, è tornato sulla questione arbitrale (dopo le polemiche sorte al termine del pari con la Casertana) dalle colonne del Quotidiano di Brindisi: "Il 30 settembre ci sarà un incontro in Lega tra tutti i presidenti e gli arbitri della Serie C, ma voglio chiudere definitivamente questo discorso, non siamo abituati a fare polemiche. Lo dico qui e lo dirò anche alal squadra. Ora dobbiamo pensare solo al campo, non vorrei che qualcuno si creasse alibi, anche se dovesse succedere di nuovo dobbiamo essere più forti di tutto e di tutti. Pensiamo a gestire meglio alcuni momenti delle partite e a fare punti anche nelle avversità perché abbiamo le qualità per farlo. Il nostro obiettivo è di fare divertire il nostro pubblico così come stiamo facendo, di giocarcela con chiunque e di continuare a valorizzare i nostri giocatori seguendo quella che è la mission della Lega Pro. Siamo una delle poche squadre del Girone C che sta facendo minutaggio in ogni partita. Continuando così arriveranno anche in punti che ci meritiamo".

Nardò: Corallo avvisa il Taranto, ‘Giocheremo a viso aperto’
Taranto: Sette reti nel test del ‘De Bellis’ con il Castellaneta