BASKET

Basket A/M: Brindisi, Vitucci ‘Vittoria fondamentale, ma quanta fatica...’

L’allenatore della Happy Casa: ‘Final Eight conquistate con merito e sacrificio’

Comunicato stampa
29.12.2019 22:31

Frank Vitucci, allenatore della Happy Casa Brindisi - Foto Happy Casa Brindisi
"Siamo molto contenti della qualificazione, un risultato di metà anno ottenuto meritatamente con sacrificio - dichiara Frank Vitucci, allenatore della Happy Casa Brindisi -. Nonostante una Treviso oggettivamente rimaneggiata, ci siamo dovuti sudare questo traguardo con grande fatica. Non siamo soddisfatti del gioco espresso, anche se un po’ me l’aspettavo prima della palla a due. Queste sono le classiche partite complicate: se non hai fame, motivazione e atteggiamento alla fine puoi pagare caro. Non sempre questi messaggi di preoccupazione vengono recepiti a dovere. Grazie a un terzo quarto difensivamente importante siamo riusciti a svoltare prendendo il gap decisivo ai fini del risultato. La marcatura di Brown III su Logan ci ha dato una scossa emotiva e tattica. I miei assistenti me l’avevano saggiamente consigliato, ma son voluto partire con i classici accoppiamenti all’inizio. John è stato molto bravo. È una vittoria fondamentale concludendo il 2019 nel migliore dei modi
“.

 
Basket A/M: Brindisi batte Treviso e si qualifica alle Final Eight di Coppa Italia
Junior Taranto: Una domenica all’insegna del calcio a 5 per i Giovanissimi