Catania: Baldini, ‘Riprendiamoci a Taranto punti persi per strada’

Il tecnico: ‘Voglio che i ragazzi scendano in campo con questa mentalità’

Francesco Baldini, allenatore del Catania
Serie C
21.11.2021 00:48

“Stiamo bene. Ai ragazzi ho fatto i complimenti perchè mi mettono in difficoltà nelle scelte. Stanno tutti bene fisicamente. Abbiamo sostenuto una settimana di lavoro-tipo, ne avevamo bisogno”. RECUPERI “Restano fuori lo squalificato Russotto e i lungodegenti Piccolo e Pinto. Moro si riprenderà il suo posto al centro dell’attacco: uno che Cs 13 gol sarebbe importante per tutte le squadre. E’ rientrato bene dalla Nazionale. Sipos e Moro in tandem dal 1′? Ci stiamo ragionando, li abbiamo provati anche a partita in corso“. TARANTO “In casa costruisce la propria forza, lo dimostrano i numeri. E’ difficile segnare al Taranto, che vanta un pubblico importante tra le mura amiche. Non sarà assolutamente una gara semplice. Ho chiesto alla squadra di andare a Taranto per riprenderci i punti persi con il Foggia, ma non solo. Quando commetti degli errori, che comunque ti fanno crescere, poi devi andarteli a riprendere: è con questa mentalità che bisogna scendere in campo. SITUAZIONE SOCIETARIAPenso solo allo spogliatoio, al campo, ai ragazzi. Anche loro sono molto concentrati sul calcio giocato, non è un argomento che ci cambia le giornate. Riusciamo a scindere tranquillamente le due cose. Quando li vedo si parla di calcio, campo, partite, avversari. Questo è quello che ci fa andare avanti. Saremmo dei bugiardi se dicessimo che non leggiamo o ascoltiamo. Nel giorno in cui era attesa la sentenza del Tribunale, abbiamo disputato il nostro migliore allenamento. I ragazzi sono concentrati sul campo, non concedo distrazioni, in questo momento non sono ammissibili“.

Assicurazione auto/moto? Risparmia con Lilla Assicurazioni
Taranto-Catania: Etnei mai ko quando arbitra Federico Longo