Eccellenza

Brindisi: Il ds Dionisio, ‘Prima le riconferme, poi i nuovi acquisti’

Alessio Petralla
28.06.2018 12:51

Con la riconferma di Danilo Rufini e l'arrivo del dg Enzo Carbonella e del ds Nicola Dionisio parte la stagione del Brindisi in Eccellenza. Si lavora in sintonia per creare una squadra competitiva come spiega a Blunote, proprio il neo direttore sportivo adriatico...: "Il mio impatto con la piazza è stato molto positivo - racconta Dionisio. Mi trovo già bene e tutto mi fa ben sperare. Il gruppo di lavoro è ottimo. Conoscevo la piazza e ho accettato l'incarico, anche per il blasone di questa. Mi ha sempre affascinato".

GLI OBIETTIVI: "Non posso dire "vinciamo il campionato" ma sicuramente punteremo quanto più in alto possibile. Promesse non ne faccio ma sarà un Brindisi competitivo. Ora è tutto prematuro: parlerà il campo".

MERCATO: "Sono abituato a non fare nomi fin quando un calciatore non firma. Lavoriamo, con attenzione, sotto traccia e puntiamo subito alle riconferme. Dopo di che, dalla prossima settimana, chiuderemo qualche operazione di mercato già messa in cantiere. Abbiamo tempo fino al 27 luglio per allestire la rosa. Poi ci sarà il ritiro".

L'ECCELLENZA: "Anche se non ho mai fatto questa categoria so che è il girone più difficile del panorama nazionale. Dovremo stare attenti e costruire una squadra con calciatori che possono sopportare le pressioni di una piazza così. E' prematuro dire quali saranno le compagini favorite".

TIFOSERIA: "Ho accettato l'incarico, anche, per la bellezza della tifoseria. Spero di regalare soddisfazioni. Una cosa è certa ci metterò grande impegno".

RUFINI-CARBONELLA: "Mi trovo benissimo: come già detto si è creato un bel gruppo di lavoro. Rufini lo conoscenvo come calciatore avendolo affrontato quando era giocatore e io dirigente. E' un'ottima persona che sta dimostrando con i fatti le sue capacità. Riguardo Carbonella ne ho sempre sentito parlare bene. Si tratta di una persona eccezionale e competente che sarà protagonista di questa cavalcata".

Commenti

Serie D: Mercato, il Savoia mette a segno due colpi importanti
Serie C: Mercato, il Catania sonda un attaccante tarantino