Giovanili

Giovani Cryos: De Lorenzo, ‘Faremo nuovamente sorridere i nostri piccoli’

Tecnico Piccoli Amici è sicuro: ‘Emergenza ha insegnato che divertimento non bisogna rimandarlo’

Comunicato stampa
13.06.2020 13:11

I protocolli, le normative ma soprattutto il buon senso. Il modus operandi della Giovani Cryos è chiaro: si riprenderà quando ci saranno tutte le condizioni di sicurezza per farlo. La scuola calcio biancoverde, dal 2015/16 scuola calcio èlite, ha un'attenzione particolare soprattutto per la fascia di atleti più piccoli, come sottolinea Nicola De Lorenzo, il tecnico dei Piccoli Amici: "Quello che l'emergenza ci ha insegnato è che il divertimento non bisogna rimandarlo e questo vale anche per i bambini... la scuola calcio è per me proprio questo. Ne ho avuto conferma anche dalle esercitazioni e dalle videochiamate. Non sarà semplice per i bambini che seguo, di 5 e 6 anni, mantenere le distanze, ma con l'aiuto della società troveremo il modo di far sorridere nuovamente i nostri piccoli".

Massafra: Sit in protesta alla don Camillo, diritti calpestati di 40 braccianti
Cultura: Oltre il silenzio, la parola al tempo della pandemia