ALTRI SPORT

Nuoto: Baby Pilato d’oro ai Mondiali jr di Budapest

21.08.2019 19:07

Ancora una medaglia per Benedetta Pilato, rivelazione dell'anno. Dopo la medaglia d'argento conquistata ai Mondiali assoluti di Gwangju, la quattordicenne tarantina è oro nei 50m rana ai Mondiali juniores, con cui la nuova stella del nuoto italiano conferma il suo altissimo livello competitivo, anche nella manifestazione dei più piccoli. Si tratta del primo oro mondiale juniores, conquistato con il tempo di 30"60, lontano dal suo primato italiano (29"98 stabilito proprio a Gwangju), ma sufficiente per non aver rivali nella finale: battute la britannica Van der Merwe (30″91) e l'americana Dobler (30″92).  Si chiude dunque qui, per l'allieva di Vito D'Onghia, una lunga stagione di gare, faticosa ed esaltante. Pronta a ripartire a settembre con la nuova preparazione in cui cercherà di migliorare anche nei 100 rana, unica specialità presente alle Olimpiadi per quanto riguarda lo stile più tecnico del nuoto (i 50m rana non sono disciplina a cinque cerchi). Per Benny l’onore di venir premiata dalla forte ranista sudafricana Penelope “Penny” Heyns.

Scuola Calcio Novellino: Ancora grandi soddisfazioni per la società
Brindisi: Iadaresta espugna il ‘Fanuzzi’ all'ultimo secondo