CRONACA

Taranto: Chiamati per domare un incendio, i vigili trovano un cadavere

Redazione
10.07.2017 08:07

Una chiamata di emergenza ha portato i Vigili del Fuoco a domare un incendio che divampava in contrada Ripizzata, sulla via di Lecce. Tra le sterpaglie accese, hanno rinvenuto il cadavere di un uomo in avanzato stato di decomposizione. Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio di domenica 9 settembre e ha fatto scattare immediatamente l'allarme per le forze dell'ordine che sono intervenute sul luogo del ritrovamento. La vittima è stata identificata: si tratta di Morando Cinieri, 55 anni, nato a Mesagne ma residente a Manduria, non si conoscono al momento le cause del decesso, ma sicuramente le temperature tropicali di questi ultimi giorni hanno accelerato la decomposizione del corpo del Cinieri. Le indagini cercheranno di chiarire le cause del decesso.

Di Adolfo Antonello Giusti

Serie D: L'ex Taranto Francesco Montervino riparte dal Nardò?
Taranto: Medico aggredito al pronto soccorso del SS Annunziata