TARANTO

Sorrento: Maiuri, ‘Penso di non aver rubato nulla’

‘Io bestia nera del Taranto? No, assolutamente, solo casualità...’

Francesco Caroli
29.09.2019 18:11

Anche Maiuri in conferenza per commentare i tre punti conquistati dal suo Sorrento: "La vittoria dà soddisfazione. Non vorrei passare per guastafeste, qui... il Taranto non ha perso l'occasione di vincere il campionato: le squadre sono ancora in fase di rodaggio. Io non ho mai detto fesserie: sono rimasto molto legato a questa piazza, anche avendo subito parole offensive. Non saranno quelle sette partite da allenatore a cambiare il mio punto di vista. La partita? L'abbiamo preparata per prendere il Taranto altissimi, alzando l'esterno o il terzino. Penso sia stato questo ad imbarazzare la manovra del Taranto, levandogli le certezze accumulate nelle ultime tre vittorie. Penso ci sia stata anche da parte nostra una chiave tattica importante. Siamo una squadra manovriera, che gioca con molto possesso, e questo ha influito sicuramente sulla partita, soprattutto per il terreno di gioco - per niente appropriato alla società che ci gioca sopra. Il Taranto ha fatto la sua partita, noi abbiamo regalato molto - penso al palo di Genchi - ma se guardo in casa mia penso di non aver rubato nulla”.

Taranto: Rammarico Nicola Ragno, ‘Sconfitta immeritata’
Promozione: Castellaneta-Grottaglie 3-1, decisivo l’ex Diego Albano