VOLLEY

Volley B2/F: DS Oria, Acquaviva ‘Il bicchiere è mezzo pieno’

05.02.2018 22:02

Un punto portato a casa che comunque mantiene la Damiano Spina Oria in una posizione simile a quella che era alla vigilia della prima di ritorno. Il 3-2 subito contro Cave Roma va catalogato in cui si è vista comunque una squadra viva, volenterosa, desiderosa di riuscire ad avere una classifica tranquilla. Piero Acquaviva, tecnico della formazione brindisina, torna sulla gara laziale e si concentra su quello che ha funzionato per affrontare al meglio, domenica prossima, la capolista Napoli. L'analisi del match parte dei set dispari, in particolar modo quello centrale. “Nel terzo set potevamo essere più incisivi nelle battute per cercare di mantenere più basso il gap e cercare lo sprint sul finale anche se, ad onor del vero, è stata davvero brava a difendere e attaccare. Nel primo abbiamo rimontato e siamo andati ai vantaggi quando tutto sembrava ad appannaggio della squadra di casa. Negli altri set, sempre in riferimento alla battuta, abbiamo sicuramente fatto meglio. Resta il rammarico del quinto set: eravamo sotto per 7-1 e abbiamo piazzato un parziale di 6-0 che ci ha riportati sotto. Peccato aver commesso troppi errori dopo il cambio campo che hanno deciso la gara. Guardiamo però il lato positivo. Abbiamo conquistato un punto, Panza ha fatto la migliore partita da quando è arrivata e il suo valore si è visto in attacco e difesa. Brava Valente che ha mantenuto costante il suo rendimento. Ottima Galiulo in attacco, Casalino ha fatto bene con un dato importante da sottolineare: ben 7 punti muro. Diviggiano ha tenuto sempre alta la percentuale in ricezione. Questi sono dati importanti che sono stimolo per iniziare una settimana importante. Domenica avremo di fronte una squadra come Napoli che non solo è capolista, ma si è anche rinforzata. Quindi non sarà facile, ma queste gare ci consentono di prepararle con la voglia di superare le difficoltà e fare quell'esperienza che sarà utile per il proseguo della stagione”.

Cerignola: Coppa Italia, ingresso gratuito con il Monticelli
Volley B/M: La Erredi Taranto infiamma il Tursport