Giovanili

Diavoli Rossi: Il preparatore Sabato, ‘Qui è come una famiglia’

Alessio Petralla
31.10.2018 16:34

Le formazioni degli Allievi e dei Giovanissimi dei Diavoli Rossi stanno bene e sono pronte per il prossimo impegno stagionale come conferma il preparatore atletico Pasquale Sabato: “Con il prof. Ducale mi occupo della parte atletica dei ragazzi e posso garantire che gli Allievi stanno in grandissima forma nonostante, domenica abbiano affrontato una partita con un bruttissimo tempo. I Giovanissimi so che hanno lavorato come i ragazzi di Stasi ma a ranghi ridotti”.

LA RIPRESA: “Dopo le faticose sfide di domenica abbiamo lavorato sempre allo stesso modo: con giovani di quindici-sedici anni si può anche sotto la pioggia. Abbiamo iniziato la settimana con delle sedute di scarico”.

LA SITUAZIONE: “Domenica prossima gli Allievi sfideranno lo Statte in un match che si prospetta impegnativo. Per quanto riguarda i Giovanissimi, a livello di risultati le cose non stanno andando benissimo. Non è facile, ogni anno, cambiare tanti ragazzini oltre che modulo. Renna è molto bravo e saprà risollevare la sua squadra in classifica”.

GLI OBIETTIVI: “Mi trovo in una grandissima società che seguo da molti anni visto che i miei figli hanno giocato qui. Porto i Diavoli Rossi nel cuore. Il mio obiettivo è la crescita dei ragazzi sia a livello fisico che atletico cercando di farli arrivare al meglio in squadre professionistiche. Già l’anno scorso ci siamo tolti belle soddisfazioni mandando vari ragazzi tra Matera, Virtus Francavilla e Taranto”.

LA SOCIETA’: “E’ come una famiglia. Ci troviamo tutti bene: il Presidente Franco Renna, con la collaborazione del dg Goffredo Trombetta, che è una splendida persona, e del dirigente Angelo Amo altra persona squisita, riesce a tenere questa società sempre in armonia. C’è una bella atmosfera che permette di lavorare bene”.

Si ringrazia:

Brindisi: Cordisco, 'Con il Terlizzi un vero e proprio crocevia'
Taranto: Sparatoria tra la gente in città, ‘gambizzato’ un uomo