Calcio Varie

Foggia, Zambelli è carico: ‘Voglio continuare a migliorarmi’

Le parole in conferenza stampa dell’esterno destro che ha appena rinnovato con il Foggia Calcio

Armando Borrelli
11.07.2018 17:28

Nel primo giorno di ritiro del Foggia Calcio per la stagione 2018/19 c’è stata la conferenza stampa dell’esterno destro Marco Zambelli, fresco di rinnovo biennale con la squadra rossonera: “Sono contento di essermi meritato sul campo la riconferma ed ho grande voglia. Nonostante la mia età (32 anni, ndr) credo non sia mai troppo tardi per continuare ad imparare e dare il massimo”.

 

La penalizzazione - Impossibile non parlare della penalizzazione inflitta al Foggia Calcio, che dovrà iniziare il suo campionato di Serie B con un meno 15 in classifica: “Sappiamo che c’è la penalizzazione ma al contempo sappiamo che l’anno scorso abbiamo fatto un gran ritorno mettendoci alle spalle tutti i problemi all’esterno dello spogliatoio, e la stessa cosa dovremo fare quest’anno. Servirà essere bravi in campo, giocare bene ed essere uomini”. Penalizzazione che inoltre non è una novità per Zambelli: “Quando giocavo nel Brescia ricevemmo un meno 7 a marzo che ci uccise. Probabilmente averla all’inzio è meglio di averla in corso d’opera, anche se ovviamente sarebbe meglio non averla e basta. Credo che parlarne possa portare idee negative. Sarà una montagnetta in più da scalare”.

 

Le impressioni su Grassadonia - L’esterno destro ha poi detto la sua anche sul nuovo mister Gianluca Grassadonia: “Ho lavorato ancora poco con lui ma posso dire di aver trovato un allenatore che lavora sugli stessi concetti difensivi del mister precedente, chiedendoci un’attenzione particolare verso i particolari, il lavoro di linea e di reparto”.

Commenti

Serie D: Mercato, Nardò comferma un centrocampista esperto
Taranto: Difesa solida, under tutti da scoprire...