BASKET

Basket B/M: Ad Maiora Taranto, Ciminelli ‘Ci definiscono una corazzata, ma non lo siamo’

La fedelissima di coach Palagiano: ‘Ora ci sarà da sudare per difendere la posizione che abbiamo conquistato’

Comunicato stampa
20.02.2020 22:50


Chiuso in soffitta il successo esterno nel derby contro Bari tocca all’inossidabile Alessandra Ciminelli commentare la stagione dell’AdMaiora Lowengrube. La fedelissima di coach Palagiano ha parlato anche del prossimo impegno ponendo poi l’accento sulla sua stagione. “Quando ci siamo incontrati per la prima volta abbiamo dovuto commentare un avvio non propriamente positivo, poi col tempo abbiamo affinato la nostra intesa, possiamo dire che ci siamo incastrate meglio giovandone sia in campo che fuori. Al momento siamo ufficialmente terze. Non siamo appagate. Certo, aver centrato la qualificazione ai play off con così tanto anticipo ci riempie di orgoglio, ma è innegabile che adesso ci sarà da sudare per provare a mantenere la posizione che abbiamo conquistato. Affrontare la bella in casa sarebbe un vantaggio non da poco”. Poi l’ala si sofferma a commentare il prossimo impegno in casa di Scafati: “Ci chiamano corazzata, li ringraziamo, ma non ci sentiamo tale. Abbiamo un ottimo collettivo e ci esprimiamo bene. La preparazione non cambierà di una sola virgola, andremo ad Angri con il nostro solito piglio, con la nostra solita voglia e ci giocheremo come sempre le nostre carte. La stagione di Ciminelli? Direi di non essere partita fortissimo,c’è però da considerare che venivo da un infortunio e ci ho messo un po’ a carburare. Ora le cose vanno meglio e credo di poter ritenere positivo il mio percorso”.

Futsal B/M: Bernalda, Rasulo ‘Da qui alla fine, ogni gara è fondamentale’
[Video] Musica: Diodato canta alla Feltrinelli di Napoli ed è festa...