CRONACA

Grottaglie: Cambia la viabilità, nuovi provvedimenti al traffico e alla sosta

Comunicato stampa
20.02.2020 19:44


Attraverso sei distinte ordinanze a firma del comandante f.f. del Corpo della Polizia Locale, Antonio Russo, sono state adottate delle modifiche alla viabilità e sosta cittadina al fine di consentire una più agevole circolazione e sosta stradale nel centro della città e nel centro storico. La prima ordinanza, n. 21 del 07/02/2020, riguarda la disciplina di sosta e circolazione di Vico Foggia. Il provvedimento dispone l’istituzione all’interno di vico Foggia del divieto di sosta 0-24 con rimozione coatta lato numeri civici pari; il senso unico da Via Foggia fino a Via Palermo e il divieto d’accesso su Via Palermo intersezione con Vico Foggia. Il provvedimento n. 22 del 10/02/2020 disciplina la sosta in via Ferraris disponendo stalli riservati agli autoveicoli nella piazzetta di fronte al civico n. 25; stallo di sosta riservato ai diversamente abili nella piazzetta fronte civico n. 25; divieto di sosta 0-24 con rimozione in Via Ferraris, nel tratto compreso tra: Via Delle Torri e Via Mercadante, lato civici dispari e lato del civico n. 22; Via Mercadante e Via Bellini (lato civici pari); Via Bellini e Via Puccini (lato civici pari); Via Puccini e Via Mascagni (lato civici dispari); Via Mascagni e Via Rossini (lato civici pari); Via Rossini e Via Catalani (lato civici dispari); Via Catalani e Via Ponchielli (lato civici dispari); Via Ponchielli e Via Donizetti (lato civici pari); Via Donizetti e Via Leoncavallo (lato civici dispari). Prendendo atto dei numerosi incidenti stradali che si sono verificati in via Perduno intersezione con Via Bachelet con l’ordinanza n. 23 del 10/02/2020 si è disposta l’istituzione all’intersezione via Perduno, Via Bachelet, Piazza Santa Maria di Leuca del segnale verticale di STOP su Piazza San Maria di Leuca intersezione con Via Perduno e sulla stessa via all’intersezione con via Bachelet. In via Santa Maria in Campitelli, all’altezza del civico 104 e sino all’intersezione con via Sironi, da tempo vigeva un divieto di sosta con rimozione coatta dei veicoli giustificato dal restringimento della carreggiata in quel punto. Da alcuni mesi nello stesso tratto è stato realizzato un attraversamento pedonale in corrispondenza del quale la sosta è comunque vietata. Pertanto, con ordinanza n. 24 del 12/02/2020, si è disposta la revoca del divieto in quanto la presenza di segnaletica verticale appare superflua, in considerazione del fatto che la carreggiata in via Santa Maria in Campitelli, dopo l'attraversamento pedonale ed in direzione di via Garcia Lorca, si allarga nuovamente. Oltre a ciò, a causa delle ridotte dimensioni della carreggiata nella via Socrate, tratto compreso tra via Messapia e via Platone, con provvedimento n. 25 del 12/02/2020, è stata disposta l’istituzione del senso unico di marcia per una maggiore sicurezza della circolazione veicolare. Con ordinanza 26 del 12/02/2020 sono state istituite le aree riservate alla sosta per i residenti del centro storico. Nello specifico sono previste le aree riservate in Piazzetta Del Popolo, in Via XXIV maggio(parte posteriore parcheggio Ufficio Postale), in Via Martiri D’Ungheria(discesa laterale Casa Comunale), in Via Castello(parte attigua Istituto Bancario), in Via Maranò(parte attigua al Castello Episcopio), largo Dell’Accoglienza(parte attigua Via Crispi), in Via Garibaldi(tratto compreso tra Via Regina Elena e Via G. Pignatelli), in Via Mastropaolo(parte prospiciente Chiesa Madonna Del Carmine). Infine, per consentire una maggiore fruizione a rotazione dei parcheggi da parte dei cittadini che devono recarsi al Comune e alla Posta si è istituita la sosta con esposizione del disco orario per un massimo di un’ora nei giorni feriali dalle ore 08:00 alle ore 20:00 in Via Partigiani Caduti dal n. 1/A al n. 33 di Piazza IV Novembre, in Piazzetta Del Popolo, in Piazza IV Novembre (parte retrostante del distributore di carburante “Tamoil”), in Via Martiri D’Ungheria dal n. 11 al n. 43 e di 15 minuti in Piazza VI Novembre di fronte ai civici dal n. 19 al n. 20.

Taranto: Difesa sempre più in emergenza, out anche Cascione
Taranto: Battista, ‘Assurdo bloccare una città intera per Salvini’