Serie C

V. Francavilla: Delvino, 'A Catanzaro servirà tanta concentrazione'

Il difensore: 'Non capita tutti i giorni di battere Bari ed Avellino'

Alessio Petralla
01.10.2019 15:42

La Virtus Francavilla è attesa dalla delicata trasferta di Catanzaro che il giovane difensore Fabio Delvino presenta così: "Le prime partite di campionato erano un modo per conoscerci e sviluppare le varie situazioni di gioco. Avevamo qualche insicurezza ma ora ci conosciamo meglio e siamo più affiatati. Ho deicompagni di reparto over ed esperti come Tiritiello e Caporale oltre a gente come Marino, Pino e Pambianchi che sono prima grandi uomini e poi validi calciatori. Il tutto in campo vien da se. Poluzzi? Ha disputato grandi campionati giocando anche con la Spal in palcoscenici più importanti".

DELVINO: "Faccio ciò che mi viene detto e dò tutto per aiutare la squadra. Per me è il terzo anno di serie C e mi sento più esperto. Cerco di migliorare per arrivare ad obiettivi più importanti".

IL CATANZARO: "I calabresi, già da anni, allestiscono squadre importanti per essere sempre competitivi. Vengono da un ko e avranno voglia di rivincita come del resto anche noi. Stiamo preparando il match, già, da martedì per cercare di ottenere i tre punti".

SUCCESSI IMPORTANTI: "Con il Bari è stato il primo successo stagionale e vincere con loro offre stimoli più importanti. Poi ci siamo confermati sul difficile campo di Avellino. Due vittorie con due squadre importanti ma con obiettivi differenti, Non capita tutti i giorni".

IL CAMPIONATO: "Se giochiamo così possiamo levarci delle belle soddisfazioni. E' un campionato tosto, non facile. Lo abbiamo visto anche da alcuni stop del Bari che ha fino ad ora ha fatto fatica".

LA GARA: "Come ogni partita sarà importante essere molto concentrati: solo così possiamo fare bene. In settimana lavoriamo con impegno per capire gli errori".

FORMAZIONE: "Abbiamo una rosa competitiva e ci alleniamo tutti con impegno. Chi sta meglio ed è più concentrato scenderà in campo".

Serie D/H: Ecco dove si giocherà Fidelis Andria-Brindisi
Serie D: Girone H, la formazione Flop della 5a Giornata