Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Flop della 19a Giornata

Mimmo Galeone
15.01.2019 21:05

Antonio Croce, attaccante del Taranto - Foto Franco Capriglione

FLOP 11

PORTIERE

Guarnieri (Fasano) Tre reti sul groppone; anche se i compagni di retroguardia fanno pochissimo per aiutarlo.

DIFESA

Ferrara (Pomigliano) Saluta la compagnia in chiusura della prima frazione di gara, causa doppia ammonizione.

Girardi (Sarnese) Quasi sempre in difficoltà al cospetto dei frombolieri tarantini, soprattutto se preso in velocità.

Di Cecco (Cerignola) Ad inizio ripresa travolge in area il sorrentino De Angelis: il direttore di gara decreta la massima punizione.

Del Prete (Granata) Perde qualche duello di troppo; anche in fase di impostazione lascia un tantino a desiderare.

CENTROCAMPO

Todisco (Sorrento) Causa il penalty che avvia la rimonta del Cerignola, atterrando il neo-entrato Loiodice.

Morales (Francavilla in Sinni) L' italo-argentino non ingrana: troppo incostante e poco incisiva la sua azione.

Mady (Gravina) Spreca una clamorosa occasione, calciando oltre la traversa a porta praticamente sguarnita.

Pitarresi (Picerno) Una domenica storta ci può senza dubbio stare, dopo tanti pomeriggi di gloria. Troppo impreciso.

ATTACCO

Croce (Taranto) Sbaglia un gol a porta vuota rimandando ancora una volta l’appuntamento con il primo gol allo “Iacovone”: si fa trovare sempre al posto giusto, deve solo aggiustare la mira.

Palazzo (Team altamura) Si vede poco, anche perchè la compagine altamurana non crea tantissimo negli ultimi 16 metri.

ALLENATORE 

Taurino (Nardò) Quinta sconfitta stagionale, al cospetto di una Fidelis Andria cinica e molto ben organizzata.

Serie C/C: Gli arbitri designati per la 21a Giornata
Serie D: Girone H, la formazione Top della 19a Giornata