V. FRANCAVILLA

Francavilla: Nunzella, 'Casertana farà la guerra, saremo pronti'

Alessio Petralla
03.09.2019 18:20

Dopo la prestazione positiva di Catania, in cui la Virtus Francavilla ha subito qualche torto arbitrale, è il centrocampista Leonardo Nunzella a presentare la terza sfida annuale in casa con la Casertana: "Sto bene e ho lavorato due settimane per arrivare al top alla sfida con il Catania: poi con l'allenatore ho deciso di fare solo mezz'ora. C'è tanta rabbia e rammarico visto che abbiamo subito una sorta di ingiustizia. La trasformeremo in carica positiva per domenica".

FATTORE PSICOLOGICO: "Psicologicamente siamo pronti già dalla prima giornata. Stiamo avendo modo di lavorare come la passata stagione tanto che le prestazioni ci sono state. Sono convinto che i punti arriveranno".

METODOLOGIA: "E' uguale al campionato scorso: si sta continuando su quella linea con i nuovi innesti che sono entrati bene mentalmente. Catania e Reggina sono la testimonianza che possiamo giocarcela con tutti e che possiamo essere fastidiosi".

CONSAPEVOLEZZA: "Sappiamo di essere forti e il lavoro che facciamo in settimana lo mettiamo in mostra sul campo".

LA CASERTANA: "Abbiamo dimostrato di conoscere bene il campionato. Sappiamo che la Casertana è una formazione ostica come le altre. L'affronteremo con tanta serenità e consapevolezza".

LA GARA: "I campani proveranno a giocare di meno rispetto alla Reggina e al Catania. Faranno la guerra e noi saremo pronti a rispondere".

LA DIFESA: "Qualche distrazione ci può stare ma la nostra fase difensiva è consolidata".

SPERANDEO: "Viene da una realtà importante e non devo insegnargli niente. Magari posso dargli qualche consiglio. Nelle prime due sfide è andato alla grande".

Si ringraziano:

A Policoro Tony Hadley e l’Orchestra della Magna Grecia
Serie D: Girone H, la formazione Flop della 1a Giornata