TARANTO

Taranto: Squadra costretta all’esilio per allenarsi

21.08.2019 14:01

Se, come assicurano dal Comune, lo Iacovone B sarà pronto entro l’8 ottobre, fino a quella data il Taranto sarà costretto all’esilio per potersi allenare. A partire dalla prossima settimana, Nicola Ragno e i suoi ragazzi si prepareranno in provincia per preservare il manto erboso dello Iacovone A. Costrette al pellegrinaggio anche le formazioni giovanili che, secondo indiscrezioni, lavoreranno sul sintetico di Fragagnano. 

Polizia sopende l'attività di un club e chiude un circolo privato
Serie D/H: Mercato, under scuola Taranto per il Bitonto