Taranto: Torna Emergenze Musicali, selezione di 3 progetti artistici

Fabiano Marti: ‘Sosteniamo i nostri giovani artisti e offriamo un’opportunità’

Cultura, musica e spettacolo
02.11.2022 00:11

Tre progetti musicali. Tre realtà emergenti. Tarantini con tutto il loro valore musicale. Si rivolge proprio a loro il nuovo bando pubblicato dall’amministrazione comunale di Taranto che ripropone anche per quest’anno un’idea che ha già portato sul palco del Teatro Fusco giovani talenti.

I tre progetti saranno selezionati per entrare a far parte ufficialmente della rassegna “Emergenze Musicali” che arricchirà l’offerta culturale del teatro comunale Fusco nell’ambito della stagione musicale 2022/2023 andandosi a posizionare all’interno del calendario ufficiale degli eventi e al fianco dei big.

“Un’opportunità importante per i nostri giovani artisti – commenta Fabiano Marti, assessore alla Cultura del capoluogo jonico e fautore di questa iniziativa. In questi anni abbiamo dimostrato che offrire una opportunità ai giovani sia uno degli ingredienti per la crescita professionale dei nostri ragazzi. Mettersi in discussione e avere l’occasione di raccontare la propria arte grazie al sostegno di una macchina organizzativa abituata a gestire davvero i grandi nomi del cantautorato nazionale e internazionale può essere un trampolino che li mette in contatto con la realtà professionale verso la quale puntano attraverso i loro sacrifici. E noi vogliamo essere al loro fianco. Credo che questa possa essere davvero una grande occasione per i nostri ragazzi che nella musica come nell’arte scommettono ogni giorno”.

Il bando si rivolge ai giovani musicisti emergenti del territorio, singoli o in formazione di band/gruppo musicale, residenti nel territorio di Taranto. Per le band e per i gruppi musicali si fa obbligo che la maggioranza dei componenti sia residente nella città di Taranto e l’età deve essere al di sotto dei 30 anni. I progetti musicali devono essere originali e inediti e non saranno prese in considerazione le proposte di cover band. I criteri di valutazione si fondano su alcuni parametri imprescindibili; oltre l’età e la “tarantinità”, sarà importante dimostrare la qualità artistica del progetto musicale e la capacità di proporre inediti.

“Offriremo tutto il supporto tecnico – commenta il direttore del Teatro Fusco Michelangelo Busco – e faremo in modo che i giovani artisti possano vivere un’esperienza totalizzante e altamente formativa”.

Sul sito del Comune di Taranto è disponibile tutta la documentazione utile per proporre alla commissione la propria candidatura artistica. In attesa che si accendano i riflettori sui nuovi talenti, bisogna inviare la propria domanda di partecipazione scaricabile dal sito del Comune entro e non oltre il 20 dicembre prossimo alla Pec del Comune, ovvero culturaesport.comunetaranto@pec.rupar.puglia.it. (Comunicato stampa)

Eventi: Pietro De Scisciolo e ‘Le Emergenze in un metro quadro di arte’
Taranto: Sassi contro autobus, Spalluto ‘Ogni sforzo per la sicurezza’