1a Categoria

1a Categoria/B: Con il cuore oltre ogni ostacolo, il Massafra espugna Noci

Formisano e bomber De Comite allo scadere stendono i baresi in rimonta

Alessio Petralla
24.11.2019 18:52

Vittoria doveva essere e vittoria è stata con un volenteroso e Massafra che sotto di un gol riesce a ribaltare (1-2) il punteggio sul difficilissimo campo di Noci in condizioni meteo, tra l’altro molto sfavorevoli. Un buon primo tempo da parte degli uomini di Minosa che nonostante la pioggia e il forte vento a sfavore riesce a giocare palla a terra, a far girare la palla e a fraseggiare al cospetto di un Noci, ben chiuso sugli esterni, ma che prova a ripartire senza grandissimi risultati. A tempo scaduto, però, ecco il vantaggio dei padroni di casa: punizione calciata in modo forte che il portiere Ricci respinge con i pugni, sulla sfera si avventa Frascati che realizza l’1-0. Dopo un minuto di recupero le due compagini vanno così al riposo. Nella ripresa il tecnico Pino Minosa non perde tempo e cerca di dare maggiore spinta offensiva ai suoi inserendo Ciaurro al posto di Lentini. Al 52’ la gara viene momentaneamente sospesa per un fortissimo acquazzone ma ripresa dopo poco più di dieci minuti. La pioggia è di meno e il match prosegue con i giallorossi che vogliono assolutamente, il successo. Finalmente, all’80’ arriva il pareggio, meritato, con Formisano che trasforma magistralmente un penalty. Così, l’allenatore giallorosso decide di passare al 3-4-1-2 e di cambiare altri effettivi. Nel recupero ecco la svolta: corner calciato da Balestra con De Comite che si avventa sulla sfera e insacca con un gran colpo di testa mandando in estasi i tifosi ospiti pervenuti all’appuntamento. Un successo che vale tre punti d’oro colato. Ora testa alla coppa, giovedì, in quel di Laterza; prossimo appuntamento in campionato, domenica, quando si tornerà in casa (dopo circa un mese) per ospitare l’Erchie. La vetta è più vicina…

 

TABELLINO

NOCI AZZURRI-MASSAFRA 1-2   Reti: 44’ Frascati (N.), 80’ Formisano (M), 90’+3’ De Comite (M)

NOCI AZZURRI: Donatelli, Masi, Palazzo, Mangini (Vittorini), Frascati, Santoro (Sabatelli), Daddato, Gentile, Recchia (K), De Masi, Longo (Recchia A.). A disp.: Fanelli, Moliterni, Muraglia, Manfredi, Vittorini, Goffredo, Recchia A., Sabatelli, Rosato. All. Palazzo

MASSAFRA: Ricci, Bruno, De Vincenzo (Coronese), Baratto, Formisano (K), Maggi, Lentini (Ciaurro), Balestra, De Mare, Zito (Marraffa), De Comite. A disp.: Chiefa, Coronese, Marchionna, Greco, De Bartolomeo, Ciaurro, Silvestri, Giannetti, Marraffa. All. Minosa

Ammoniti: Longo, Sabatelli e Frascati per i padroni di casa; De Vincenzo, De Mare, Formisano per i massafresi    Espulsi: ne

Recuperi: 1’ e 4’    Spettatori: Circa 100 di cui una quarantina arrivati da Massafra

UFFICIO STAMPA MASSAFRA – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

BLACK FRIDAY ANTICIPATO per i lettori di Blunote: 15% in meno e spedizione gratuita su tutto l'abbigliamento sportivo!
Volley C/M: A Cutrofiano match combattuto ma VTT Comes out