TARANTO

Taranto: Ragno, ‘È stata la vittoria del gruppo’

08.09.2019 18:22

“Una vittoria meritata perché conquistata in dieci uomini, su un campo difficile e con una squadra forte come il Casarano. Non era facile, ma questa è stata la vittoria di un gruppo che domenica scorsa non meritava la sconfitta. Genchi? È stato ingenuo, ma dopo la sua espulsione abbiamo stretto i denti raddoppiando le forze. In ogni caso, ci ha regalato i tre punti dando il massimo fino a quando è stato in campo. È caduto nella trappola di due difensori esperti come Mattera e D’Aiello, anche se voglio rivedere l’episodio. D’Agostino? Non ho voluto rischiarlo perché non era al massimo della condizione, ma è un calciatore importante per noi e ci darà una grossa mano. Le sostituzioni di Cuccurullo e Galdean? Giocare in dieci uomini è dispendioso: Cuccurullo mi ha chiesto il cambio perché aveva giramenti di testa, quindi è stata una sostituzione forzata, Galdean aveva bisogno di rifiatare. In ogni caso, hanno disputato entrambi una gara sontuosa”.

Serie D/H: Il Foggia stende l’Agropoli nell’ultimo quarto d’ora
Taranto, Genchi, ‘Sono stato ingenuo, ma D’Aiello ha simulato’