ALTRI SPORT

Viva Cimino 2018: una domenica di sole, sport e divertimento

Patron De Lorenzo: ‘Raggiunto l’obiettivo: far divertire. Felici per presenza di alcuni grandi campioni come il plurimedagliato Leonardo Melle’

Comunicato stampa
25.05.2018 14:05

Grande successo per il tradizionale appuntamento con "Viva Cimino", manifestazione organizzata da Roberto De Lorenzo in collaborazione con il Gruppo Sportivo Polizia Locale e il portale d'informazione sportiva TuttoSportTaranto.com, giunta alla quarta edizione.

Anche quest'anno quella che da tanti è stata ribattezzata la "mini olimpiade di primavera tarantina" ha ospitato diverse società sportive locali, come la Mediterraneo Village, Palio di Taranto, Polisportiva Città2Mari, Feder Club Taranto, Team Mele Leonardo, Boxe Team Morrone, Club Scherma Taranto, Taranto Subbuteo, Taranto Scacchi, Akitao, Taekwondo Taranto Team L'Erario, Asd Frascolla, Hand Bike, Inglorious Basterd Softair, Corim Città di Taranto, Asd Nuova Taras e Asd Giovani Cryos.

A queste si si sono aggiunte le numeroseattività interne del Gruppo Sportivo Polizia Locale che operano all'interno del Parco Cimino come lo spinning di Antonio Marchitelli, lo zumba fitness di Angela Vitti, i balli latino-americani di Yoanet Sanchez, il tiro con l'arco di Mario Lauria, il tiro con armi ad aria compressa di Antonio Torro e il functional training di Mimmo Lanza.

Durante Viva Cimino 2018, si è svolto anche un importante torneo interregionale di calcio da tavolo promosso dalla Subbuteo Taras, vinto dal giovanissimo Ernesto Gentile, quattro volte campione mondiale juniores.

Ospiti della kermesse anche l'Associazione Giovani Farmacisti, il pittore Giuseppe Doria con i suoi quadri rappresentanti soggetti sportivi e l'archeologo Francesco Cellamare, che riproduce fedelmente le armi e gli scudi adoperati nell'antica Grecia.

"Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo - commenta il patron Roberto De Lorenzo - far divertire i bambini e chi ha partecipato. Siamo stati felici della presenza di alcuni grandi campioni, come il plurimedagliato Leonardo Melle”.

 

Commenti

Sergio a Blunote: ‘Con il Taranto solo un pour parler’
Basket C/Silver: PalaFiom crocevia per la promozione in B