Massafra: Estirpata la begonia della lista civica Domenico Santoro sindaco

CRONACA
04.09.2021 09:33

Nella notte tra giovedì 2 e venerdì 3 settembre in zona Santa Caterina a Massafra è stata portata via dalla sua collocazione la begonia piantata dal candidato sindaco Domenico Santoro circa un mese prima, in occasione della presentazione del simbolo della propria lista che riprende proprio l’immagine e le caratteristiche della pianta in termini di valori. “Mi è dispiaciuto molto non trovare più la nostra pianta – ha affermato Domenico Santoro – che stava crescendo rigogliosa. Ogni giorno io e i miei collaboratori andavamo a innaffiarla, con amore e dedizione. Questo gesto ci rammarica ma, ad ogni modo, non demorde i nostri intenti, soprattutto quelli sociali a favore della comunità”. La pianta, che è stata posizionata nel terreno da un giovanotto massafrese a simboleggiare le generazioni future, è stata messa in quella zona non a caso. Infatti quell’area di Santa Caterina, che si affaccia in modo suggestivo sul mar Jonio, a causa dell’ultimo PUG presentato dall’attuale amministrazione è stata trasformata e resa edificabile, a discapito dei massafresi e a vantaggio di pochi. Tale zona, destinata originariamente a diventare un parco, sarà coinvolta dalla costruzione di palazzi e la natura lascerà posto al cemento. “Come ho già detto un mese fa, il mio intento sarà quello di piantare 1000 alberi al posto del cemento. Ripianteremo in breve tempo una nuova piantina e continueremo il nostro lavoro a favore e a tutela di Massafra. Su questa linea, nei prossimi incontri con la cittadinanza, continuerò a distribuire piantine affinchè la nostra città diventi più verde e più vivibile”. (CS)

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🛵🏍 con Assicurazioni Lilla
Taranto: Sciopero lavoratori OSMAIRM, ‘Siamo stanchi di aspettare’