TARANTO

Pronostici: Bitetto, 'Il Taranto non si sta esprimendo come dovrebbe'

L'ex tecnico del Martina a Blunote: 'Mi aspettavo di più anche dal Cerignola'

Alessio Petralla
03.11.2018 11:07

Una serie D girone H che per l’ex tecnico del Martina, Francesco Bitetto, si va delineando sempre di più come spiega, a Blunote: “Il campionato si sta delineando e credo che le squadre che ora sono sopra resteranno per tutta la stagione. In ritardo ci sono Taranto e Cerignola che stanno avendo alti e bassi”.

LA ZONA BASSA: “E’ composta da sole formazioni campane: queste hanno investito meno e quindi la graduatoria è veritiera. Si tratta di squadre giovani con un potenziale basso”.

IL TARANTO: “Ha un organico importante ed è caduto con una Fidelis Andria ben organizzata e che cura i dettagli anche se non è costruita per vincere. La formazione di Potenza è solida a differenza del Taranto che ancora non si sta esprimendo come dovrebbe: agli ionici manca la giusta determinazione anche se la squadra è fortissima. Non capisco questi risultati altalenanti ma i valori verranno fuori. Comunque, non sto vedendo neanche il Cerignola che mi aspettavo”.

LA CLASSIFICA: “Tra le prime cinque in graduatoria esiste una bella lotta. Anche le formazioni meno blasonate tengono testa alle big. Vincerà una tra Taranto e Cerignola ma lo farà con fatica. Per trionfare non serve avere soltanto uno squadrone: servono varie componenti”.

I PRONOSTICI DI FRANCESCO BITETTO

Serie D – Girone H - 8a Giornata – 04/11/18

SAVOIA-CERIGNOLA (Sabato): 2 – “La formazione di Bitetto sta facendo fatica ma alla fine la spunterà con un Savoia che non ha un grandissimo potenziale”.

FASANO-TARANTO: 2 – “Mancheranno delle pedine importanti. Il Fasano non ha nulla da perdere e giocherà rilassato: può essere un’arma a doppio taglio. Mancherà il peso specifico di Montaldi in avanti…”.

FIDELIS ANDRIA-POMIGLIANO: 1 – “I baresi sono una buona squadra e affronteranno un Pomigliano sulla carta inferiore. La formazione di Potenza sarà gasata per il successo di Taranto. Non ci sarà partita”.

GELBISON-ERCOLANESE: 1 – “La formazione di De Felice in casa è un’altra squadra, molto organizzata. L’Ercolanese è bloccata in classifica”.

GRAVINA-PICERNO: X – “I padroni di casa hanno un gran potenziale anche se hanno iniziato a fari spenti. I lucani si esprimono meglio di tutti e sono allenati da un tecnico, Giacomarro, che fa del gioco la sua arma. Nello stesso tempo i rossoblù non hanno trovato, ancora gli equilibri giusti visto che prendono parecchi gol. Sarà un pari ricco di marcature”.

NARDO’-FRANCAVILLA IN SINNI: X – “I neretini hanno raccolto meno di ciò che si pensasse. La squadra di Lazic, da qualche anno, fa campionati anonimi”.

NOLA-BITONTO: X – “I baresi sono una bella squadra, molto forte. Comunque, in Campania è sempre difficile giocare”.

SARNESE-GRAGNANO: 1 – “Il fattore campo sarà molto importante”.

TEAM ALTAMURA-SORRENTO: 1 – “I padroni di casa hanno un potenziale da alta classifica. Dovrebbero vincere questo match”.

Si ringrazia:

Brindisi: Olivieri, 'Dobbiamo fare risultato: Terlizzi crocevia'
Fasano: Laterza, 'Molta attesa per il derby col Taranto’