Eccellenza

Brindisi: Battista, 'Sono qui per disputare un gran campionato'

Alessio Petralla
26.09.2018 13:05

Due domeniche fa realizzò il gol vittoria con l’Otranto, il classe 1999, tarantino Antonio Battista che, a Blunote, commenta la settimana e il ko di Gallipoli: “Sono, sicuramente, molto contento per il gol realizzato due domeniche fa. Cercai già la marcatura il giovedì precedente. Volevo farmi conoscere al meglio”.

LA SETTIMANA: “Da subito abbiamo avuto modo di parlare, del ko di Gallipoli, con il tecnico Rufini che ci ha dato dei consigli. Abbiamo capito gli errori. E’ stato soltanto un incidente di percorso. Da domenica faremo meglio”.

RUFINI E IL GRUPPO: “Il tecnico Rufini è un grande motivatore che mi ha fatto riscoprire alcune cose che avevo perso nel periodo buio di Taranto. I compagni mi aiutano. Sono contento”.

IL TRANI: “Del prossimo avversario conosco poco visto che per me in questo girone è il primo anno. Me ne hanno, però, parlato bene. So che ottimi nomi e in settimana lavoreremo molto sul loro modulo.”.

L’ECCELLENZA: “Nella passata stagione ho giocato a Locri vincendo il campionato. Mi auguro di percorrere lo stesso cammino anche qui sull’Adriatico. Sono a Brindisi per disputare un gran campionato. A livello societario è tutto perfetto”.

IL CAMPIONATO: “Ho visto un Gallipoli ben strutturato che gioca palla a terra. So che Corato e Casarano hanno allestito grandi squadre. Anche noi, però, siamo una grande squadra e ce la giocheremo”.

Martina: Fumarola, 'Siamo partiti con il piede giusto'
Taranto: Parte la prevendita per la sfida col Gragnano