FUTSAL

Futsal C/F: Ufficiale, Nuova Matera promossa in Serie A2

Comunicato stampa
26.06.2020 10:57


Dopo oltre tre mesi di sosta forzata, dovuta alla vicenda Covid-19, il futsal materano è lieto di congratularsi con le ragazze terribili della Nuova Futsal Matera per il conseguimento della promozione in serie A2. L’ufficialità è arrivata nel tardo pomeriggio di martedì 23 giugno e nel team biancazzurro guidato da mister Nico Latorre si è potuto dare il via ai festeggiamenti, seppure in maniera molto pacata per le vicende extrasportive che tuttora tengono banco nel Belpaese. Ciò non toglie però alcun merito alla squadra della Città dei Sassi che, al suo primo anno di fondazione, legato alla prima partecipazione al massimo campionato regionale, ha ottenuto sin dalle prime giornate risultati brillanti culminati appunto con la vittoria finale e l’approdo nella seconda serie nazionale. 12 i match disputati fino a prima della sospensione delle attività agonistiche, dai quali sono scaturiti 10 vittorie, 1 pari e una sola sconfitta. Risultati che avevano permesso alle ragazze biancazzurre di occupare saldamente la vetta della classifica, oltre che  riscattare la delusione dovuta alla finale di coppa Italia, persa di misura nella stracittadina con l’AMA Matera. Un gruppo straordinario e coeso capitanato da Beatrice Perciante e completato da Rosamaria Lorè, Lea Colle, Maria Rosaria Fasano, Fausta Cornacchia, Valentina Petrocelli, Erisa Dedja, Miriam Sesto, Mara Lorusso, Mariateresa Dibenedetto, Federica Antezza, Lucia Rinaldi e dalla goleador Chicca Langone. Alla guida del roster, come detto, coach Nico Latorre, affiancato da Francesco Calbi. Entrambi hanno il merito di aver forgiato la squadra nel modo giusto ed è lo stesso Latorre ad esprimere tutta la sua soddisfazione “Che dire, è nato tutto per caso. Mi hanno proposto di allenare le ragazze dopo l’esperienza dello scorso anno con l’Under 19. Ho accettato al buio, non conoscendo quello che mi aspettava. È stata una stagione che mi ha insegnato tanto! La passione e la  voglia delle ragazze è stata incredibile! Nessuno, neanche loro, le dirette protagoniste si aspettavano un risultato del genere e nonostante le mille difficoltà, legate al lavoro, alla famiglia e alle strutture latenti, i risultati si sono agli occhi di tutti. Forse le ragazze avrebbero meritato la vittoria sul campo per i sacrifici fatti. Ciò non è successo per cause a tutti ben note. Resta però la soddisfazione di aver creato un gruppo  fantastico, forte ed unito che nelle difficoltà è venuto fuori, rispecchiando un po’ le caratteristiche del sottoscritto. Ci tengo a ringraziare tutte le persone che mi hanno accompagnato in  questo percorso, in primis il mio amico fraterno Checco Calbi che ho fortemente voluto al mio fianco, gli amici Michele Capozzi, Lucio Contini e il portiere dell’Under 19 Carlo Stigliano che, con la loro assidua presenza, sono stati fondamentali per i nostri allenamenti. Ringrazio Luigi Tataranni, Tonio Festa, Claudio Onofrio e coloro che hanno creduto sin dall’inizio a questo progetto, ovvero Mario Braia, Francesco Dell’Acqua e Pasquale Lamacchia. Faccio inoltre i complimenti a tutte le squadre avversarie che si sono battute sempre con impegno e lealtà, rendendo avvincente il campionato. Infine un ringraziamento va a Ricky Panariello per la disponibilità, la dedizione e il rispetto che da sempre lo contraddistingue”. Un successo meritato che le ladies biancazzurre possono godersi con tranquillità nell’attesa di tornare nuovamente in campo per centrare altri traguardi importanti. 

Taranto: Bonus ‘Benvenuti in Città’, 300 euro per bambini nati e adottati nel 2020
Taranto: Riattivato servizio prenotazioni visite specialistiche in farmacia