Calcio Varie

Serie B: Foggia, Stroppa ‘Da qui in avanti saranno tutte finali...’

Ascoli: Cosmi, ‘Primo tempo sbagliato e il 2-0 ci ha tagliato le gambe’

13.04.2018 23:04

Giovanni Stroppa - Foto foggiacalcio1920.it

“È andata meglio di quanto sperassi - dichiara Giovanni Stroppa a foggiacalcio1920.it -. Nelle ultime due partite abbiamo segnato tanti gol, ma sono più contento per non averne subiti. Quando parlo di continuità è a questo che mi riferisco. Superato l’esame Ascoli, ora andremo a Terni dove ci attende un altro banco di prova importante. Sono contento per ciò che stanno facendo i miei calciatori, è davvero un piacere allenarli. Con 49 punti, possiamo considerare la salvezza in tasca, adesso e puntare ad altri obiettivi: non poniamoci limiti, andiamo avanti step dopo step con la consapevolezza che da qui in avanti saranno tutte finali, a partire dal match di martedì in programma a Terni.

Ascoli: Cosmi, “Primo tempo sbagliato e il 2-0 ci ha tagliato le gambe”.

“Bisogna saper accettare le sconfitte - spiega Serse Cosmi a calciofoggia.it -. Abbiamo sbagliato approccio subendo ingenuamente due reti: non si può prendere il gol del 2-0 al 45’, poco prima di andare al riposo. Nella ripresa siamo stati puniti dagli episodi. Venivamo da tre vittorie e un pareggio e non pensavamo certo di vincerle tutte, è normale ogni tanto incontrare delle difficoltà: abbiamo sbagliato il primo tempo, ma la svolta del match è stato il 2-0 del Foggia, ci ha tagliato le gambe. Voglio salvarmi perché il campionato è pieno di sorprese. Di bello c’è che rigiochiamo tra due giorni e non cè tempo per piangere su questa partita. Il Foggia? Credo che Stroppa non meritasse di essere messo in discussione e non solo perché ha riportato il Foggia in Serie B. Serve adattamento alla categoria, che lo stesso Stroppa e i calciatori adesso hanno capito”.

Commenti

Serie D/H: Turris, rabbia Carannante ‘Picerno antisportivo’
Serie B: Il Cittadella rallenta la corsa del Parma