V. FRANCAVILLA

Francavilla: Magrì, ‘Trocini è l’ uomo giusto per la nostra realtà’

Il presidente: ‘Non è stato facile separarsi da Zavettieri, ma serviva per responsabilizzare tutto l’ambiente’

09.11.2018 18:50

Foto Virtus Francavilla Calcio

“Abbiamo vissuto una settimana difficile - ha spiegato Antonio Magrì, presidente della Virtus Francavilla, durante la presentazione ufficiale di Bruno Trocini -. Esonerare Zavettieri non è stata una decisione semplice, soprattutto per la stima che nutriamo nei confronti di un uomo con cui avevamo intrapreso un percorso. Se i risultati non sono arrivati, però, le colpe non sono solo dell’allenatore, ma di tutti coloro che ruotano attorno al progetto. Le responsabilità sono anche della dirigenza, del presidente e dei calciatori che scendono in campo. A malincuore, abbiamo deciso di chiudere un capitolo per aprirne un altro, convinti che sia la soluzione migliore per permettere alla squadra di tornare a fare risultato”.

TROCINI: “Crediamo sia il profilo giusto per la nostra realtà. È un allenatore giovane, ambizioso e con tanta fame. Nel suo precedente percorso ha operato in una società molto simile alla nostra: piccola, ma con la voglia di emergere. E poi, per lui parlano i risultati importanti ottenuti con un Rende che ha portato dalla D ai playoff di Serie C. Quindi, tutte queste motivazioni, unite alla stima reciproca, ci hanno portato a compiere una scelta che riteniamo la migliore possibile per il nostro club”.

Futsal A/F: Arriva Cagliari, il Real Statte mette l’abito da sera
Virtus Francavilla: Ecco Trocini, ‘Spero di essere all’altezza’