Cultura, musica e spettacolo

Taranto: Eventi, spettacolare inizio d’anno con gli incredibili acrobati Sonics

Il successo mondiale che ha già incantato milioni di spettatori in tutto il mondo, accenderà di magia il cuore della città per dare il benvenuto al 2020

Comunicato stampa
29.12.2019 20:13


Spettacolare inizio di anno per la Città di Taranto con gli incredibili acrobati SONICS. “Meraviglia",  il successo mondiale dei SONICS che ha già incantato milioni di spettatori in tutto il mondo, accenderà di magia il cuore di Taranto per dare il benvenuto al nuovo anno. La sera del primo gennaio alle ore 20, in Piazza della Vittoria, in uno show aperto gratuitamente a tutti, la grande sfera rossa di “Meraviglia” si staglierà nel cielo e darà vita ad un susseguirsi di evoluzioni acrobatiche mozzafiato sospese a 20 metri di altezza. “Meraviglia” è un invito a godere delle cose semplici della vita, come una carezza, uno sguardo o un fiore che nasce. Con i suoi luoghi onirici animati da animali e fiori bizzarri, lo spettacolo è una favola moderna che trasporta il pubblico di tutte le età negli spazi meravigliosi e infiniti della fantasia umana, regalando attimi di magia e stupore. Corpi plastici che disegnano vere e proprie poesie visive nel cielo e un'unione perfetta di movimenti, suoni e colori riempiranno il pubblico di stupore. Amori sospesi tra cielo e terra e danze appese nel vuoto trasporteranno lo spettatore in un mondo di fiabe e metamorfosi attraverso gli spazi magici e infiniti della fantasia umana. Adrenalina e stupore sono gli ingredienti di questo spettacolo che strizza l’occhio alla condivisione tra popoli, con creature e strutture bizzarre che fanno capolino sul palco raccontando una straordinaria storia d’amore e regalando una carezza al cuore di ogni spettatore. “Meraviglia” è una delle grandi performance a cui ha dato vita la creatività visionaria ed onirica di Alessandro Pietrolini fondatore insieme ad Ileana Prudente dei Sonics, una compagnia di acrobati “made in italy” esempio di eccellenza nella messa in scena nonchè rappresentante di prestigio del nouveau cirque internazionale. La Compagnia dei Sonics, sotto l’attenta regia di Fanzia Verlicchi che la produce, ha raggiunto negli ultimi anni traguardi straordinari trasformando passione e sogni in spettacoli aereo-acrobatici dimostrando che un solido gioco di squadra, un duro allenamento e una creatività condivisa possono portare a risultati inimmaginabili, come 10 anni di successi in tutto il mondo e oltre 500 rappresentazioni nei teatri, nei festival e in grandi eventi mediatici in tutto il mondo. Questi sono i numeri di “Meraviglia”, la creazione più famosa dei SONICS. La sua grande sfera rossa ha viaggiato e sorvolato i cieli di molte città del globo: Dubai, Miami, Francoforte, Patrasso, Atene, Beirut, Mumbai, Rio de Janeiro, sono alcune delle città dove Meraviglia è andato in scena. Senza dimenticare Kiev, dove un suo estratto è andato in scena in occasione dell’inaugurazione dello Stadio per gli Europei di Calcio 2012 e Firenze, dove la sfera di Meraviglia ha incantato oltre 80.000 persone in Piazza de'Pitti per la serata di Apertura di Pitti Uomo 2017. Ad Edimburgo, in occasione del “Fringe Festival”, il più importante Festival delle arti al mondo,  si è esibita per un mese intero davanti a migliaia di persone. “Pur avendo deciso di non festeggiare il Capodanno in piazza la sera del 31 visto il periodo delicato che la città di Taranto sta attraversando “ - ha dichiarato l’assessore alla cultura e sport Fabiano Marti - “su indicazione del sindaco Rinaldo Melucci abbiamo voluto regalare ai tarantini, con particolare attenzione ai bambini, un inizio d’anno magico con uno spettacolo stupendo dal titolo ‘Meraviglia’, il modo migliore per definire la nostra Taranto. È il nostro modo di fare gli auguri alla città”. Alessandro Pietrolini, anima e cuore pulsante dei Sonics, afferma: “Se solo imparassimo a scollegarci dalla realtà ognuno di noi avrebbe dentro di sé il suo pianeta Meraviglia, il luogo in cui contenere l'emozione non convenzionale, il luogo in cui rifugiarsi e a cui rifarsi quando quello che ci sta intorno sbiadisce i contorni dell’essere umano e annulla la nostra capacità di stupirci ed emozionarci di fronte alla vita”. I Sonics arriveranno a Taranto dopo il Capodanno a Milano, sold out al Teatro Arcimboldi, per poi partire per il Bahrein. Spettacolo creato e diretto da Alessandro Pietrolini; coreografie a cura dei performer della compagnia con la direzione di Alessandro Pietrolini; costumi: Ileana Prudente, Irene Chiarle; produzione Fanzia Verlicchi; coordinamento organizzativo Giuseppe Fornaro.

Taranto: ‘Buon compleanno Fusco’, open day tra musica, performance e visite guidate
Junior Taranto: Una domenica all’insegna del calcio a 5 per i Giovanissimi