Eccellenza

Il tarantino Cantore, i Diavoli Rossi, la nazionale e il Grosseto...

Il giovane calciatore a Blunote: 'Voglio arrivare in alto...'

Alessio Petralla
05.10.2018 19:16

Scuola Diavoli Rossi, con già alcune presenze nella nazionale under 17 di Lega Pro, Gianmarco Cantore, terzino tarantino classe 2000, racconta a Blunote l'avventura di Grosseto e i suoi obiettivi: "Questa di Grosseto è la mia prima esperienza in una prima squadra. L'obiettivo è quello di vincere l'Eccellenza toscana e approdare in serie D (attualmente il Grosseto è primo in classifica a pari punti con il Montignosi, ndr). Sin dal ritiro estivo ci siamo allenati per cercare di vincere tutte le partite e io sono qui per migliorare".

L'ACCOGLIENZA: "Sono stato accolto benissimo. La curva ci carica tutte le domeniche, Grosseto non è una piazza d'Eccellenza".

CANTORE: "Sono cresciuto nei Diavoli Rossi per poi giocare con Giovanissimi e Allievi Nazionali del Melfi. Ho collezionato presenze con l'under 17 di Lega Pro. Dopo aver militato negli Allievi e nella Beretti della Virtus, eccomi al Grosseto. Il mio ruolo è quello di centrale difensivo, ma sto lavorando per adattarmi al ruolo di terzino destro".

LA CRESCITA: "A Grosseto gli over mi danno sempre una mano. Giocando con compagni così non può far altro che aiutarmi a crescere".

L'OBIETTIVO: "Voglio arrivare più in alto possibile e magari guadagnarmi la riconferma a Grosseto anche per la prossima stagione".

Si ringrazia:

[Video] Francavilla: Stadio, la conferenza del ds Fracchiolla
Fortitudo Grottaglie: Pinto, ‘Mathieu è come un secondo padre’