Giovanili

Brindisi: Juniores, Piscopiello ‘Puniti da un episodio’

Il tecnico dei biancazzurri commenta la sconfitta con il Taranto: ‘Merito ai nostri avversari, ma il pareggio sarebbe stato più giusto’

21.09.2019 21:46

La Juniores biancazzurra di Piscopiello perde di misura contro i pari età del Taranto al termine di una partita equilibrata. Nel prossimo turno, in programma sabato 28 settembre, la squadra brindisina andrà a far visita al Grumentum Val D’Agri. “La partita con il Taranto è stata decisa da un episodio legato a un “infortunio” causato da una punizione calciata dal limite con la barriera che si è aperta  erroneamente ingannando l’incolpevole Mennella - commenta Piscopiello, tecnico del Brindisi, sul sito ufficiale -. Peccato non aver sfruttato le nitide occasioni gol nel primo tempo: il pallonetto di Rondini e la conclusione di Palazzo, salvate entrambe sulla linea si porta. C’è da dire che il Taranto, ottima squadra qual è, ha costruito delle buone trame di gioco creando diverse palle gol, ben controllate però dalla nostra difesa. Nel forcing finale ho provato con degli aggiustamenti tattici schierando la difesa a tre per permettere al difensore Carbone di salire, ma il Taranto ha retto bene nonostante. La fortuna non ci ha dato una mano, a mio modesto parere il pareggio sarebbe stato più giusto. Onore al Taranto, composto da bravi ragazzi, molti dei quali conosco da quando ero nel settore giovanile rossoblù e che ho salutato con grande piacere. Cercheremo di rifarci al ritorno”.

 

Serie B: Benevento vince in pieno recupero e aggancia la vetta
Serie C/C: 5a Giornata, 1-1 nell’anticipo Rende-Teramo