CRONACA

ArcelorMittal: Dietrofront, l’azienda sospende lo spegnimento degli impianti

In attesa della sentenza del Tribunale di Milano, l’Afo2 al momento resta attivo

18.11.2019 22:41


Nuovo capitolo nella vertenza ex Ilva. Sotto il pressing dei giudici l'azienda comunica ai sindacati lo stop della procedura di sospensione dello spegnimento degli altofoni dll'acciaieria di Taranto. Nelle stesse ore in cui il capo dello Stato 'entra in campo' ricevendo le parti sociali sottolineando la centralità della vicenda. "L'azienda - fa sapere  Giuseppe Romano, segretario generale Fiom Cgil Puglia e Taranto, dopo le comunicazioni ricevute a Taranto da ArcelorMittal - ha convocato i coordinatori di fabbrica e ha comunicato che sospende la procedura di spegnimento impianti e riapre gli uffici commerciali, per la vendita del prodotto, in attesa della sentenza del Tribunale di Milano. L'Afo2 al momento resta attivo". 

Serie D: Muore a 5 anni la figlia di un calciatore della Lucchese
Euro 2020: Un’Italia esagerata, 9-1 all’Armenia per chiudere le qualificazioni