Cultura, musica e spettacolo

Massafra: ‘I tre porcellini’ domenica 10 novembre al Teatro Comunale

Comunicato stampa
08.11.2019 16:19


Con la celebre favola dei tre porcellini, domenica 10 Novembre 2019, al Teatro Comunale di Massafra (Piazza Garibaldi), si aprirà il sipario sulla stagione domenicale per famiglie “L’albero delle storie” 2019/2020, comprendente spettacoli rientranti nel progetto “P.A.S.S.I.” a cura del Teatro delle Forche (in ordine all’avviso pubblico per iniziative progettuali riguardanti lo spettacolo dal vivo e le residenze artistiche – Patto per la Puglia – FSC 2014/2020 – Area di intervento “Turismo, cultura e valorizzazione delle risorse naturali”) e titoli della “Scena dei Ragazzi” promossa dal Comune di Massafra in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Domenica, la compagnia Granteatrino di Bari porterà in scena lo spettacolo “I tre porcellini”, nuova produzione con attori e pupazzi, in doppia replica, alle ore 16.30 e alle ore 18.00. Regia di Paolo Comentale. Con Anna Chiara Castellano Visaggi, Giacomo Dimase e Chiara Bitetti. Scene Anna Chiara Castellano Visaggi. Burattini e pupazzi Lucrezia Tritone. “La favola dei tre porcellini nasce da un antico racconto popolare inglese e rappresenta in modo evidente il momento della crescita del bambino. Un lupo allergico e canterino, una gazza che predice il futuro a prezzi modici, due uccellini innamorati persi e, alla fine, i tre porcellini: ecco i protagonisti della fiaba che andiamo a raccontare. Pupazzi animati a vista da sembrare veri, musiche e canzoni coinvolgenti, case e casette che si montano e si smontano in scena sotto gli occhi divertiti degli spettatori e tanto altro ancora. Questi gli ingredienti più importanti della nostra storia che, grazie ad un ritmo originale e incalzante, vive come sempre dell’appassionata, gioiosa e totale partecipazione del pubblico di ogni età. L'intento della messa in scena è di divertire il pubblico dei più piccoli usando pupazzi e oggetti di scena esplorando, con stupore e meraviglia, le tante possibilità del teatro d'animazione. La celebre storia dei tre porcellini, delle tre casette e del lupo cattivo nasconde un insegnamento profondo: solo lavorando intensamente e con impegno e dedizione si possono ottenere risultati stabili e duraturi nel tempo. La "morale" della storia resta tutta ma si è voluto privilegiare in questa messa in scena l'energia inesauribile del buonumore, delle risate, dei tempi comici nei quali, come sempre, i bambini si confermano maestri impareggiabili". Età consigliata: dai 3 anni in su. Info e prenotazioni: www.teatrodelleforche.com // 0998801932 - 3497291060. Ticket d'ingresso 5 euro. La prenotazione è obbligatoria. La stagione domenicale per famiglie “L’albero delle storie” proseguirà con gli spettacoli: “Christmas Carol” (Il Carro dei Comici) il 1° dicembre; “Il delfino e il pescatore” (Onirica Teatro) il 15 dicembre; “Sottovoce” (TerramMare Teatro) il 12 gennaio 2020; “Cappuccetto rosso” (Teatro delle Forche) il 16 febbraio; “Niko e l’Onda Energetica” (Compagnia Pindarica) il 22 marzo. Sipario ore 18.00. Un’ora prima degli spettacoli, su prenotazione, il laboratorio gratuito di lettura creativa per famiglie “Favole e merenda”, nella Biblioteca comunale dei piccoli “Favolandia”. 

Con Alitalia e Blunote si vola a 40 euro. Programma le tue vacanze
Agrumi: CIA Puglia, ‘Il sottocosto nei discount uccide il mercato’