Cultura, musica e spettacolo

Teatro: Poltronissima 2020, dieci spettacoli per una stagione tutta da vivere

Conferenza stampa di presentazione della sesta edizione della rassegna di teatro e musica

Comunicato stampa
07.01.2020 13:22

Aldo Salamino e Lino Conte
Ancora una volta insieme. Per vivere una meravigliosa rassegna all’insegna del teatro leggero, della musica e del sano divertimento. Ormai si tratta di un “marchio di garanzia” dello spettacolo tarantino: per la sesta volta “Poltronissima”, Rassegna di Teatro e Musica organizzata dall’Associazione Artistico Culturale “Compagnia Teatrale Lino Conte”, torna ad allietare il pubblico di ogni età. Di sicuro è uno degli appuntamenti invernali più attesi nel capoluogo jonico. Il programma, felicemente stilato dai direttori artistici Lino Conte e Aldo Salamino, comprende dieci spettacoli che saranno rappresentati nell’arco di undici serate (tutte tra il sabato e da domenica tranne una eccezione ad aprile) dall’11 gennaio al 25 maggio 2019. “Poltronissima”, come di consueto, si avvale del sostegno della Fita, la Federazione Italiana Teatro Amatori e del Teatro Auditorium Tarentum che ospiterà tutte le date. Il programma completo è stato presentato presso la sede provinciale della Fita in via Otranto, grazie alla disponibilità della referente locale Teresa Fumarola. Secondo tradizione “Poltronissima” darà voce alle compagnie di Taranto e provincia premiando il talento e la preparazione di registi e attori locali. Ma ci saranno anche felici “incursioni” da Napoli, con ben due compagnie in visita. In scena ci saranno alcuni grandi protagonisti del teatro amatoriale: oltre ai “padroni di casa” della Compagnia Teatrale Lino Conte, saliranno sul palco in ordine di apparizione le compagnie “Napolincanto” (da Napoli), “Garbo teatrale”, “L’erba cattiva”, “Angelo Caracciolo”, “San Giuseppe”, “I filodrammatici” di Napoli, “Il laboratorio di Mimmo Fornaro”, “I commedianti” e “La compagnia del Velario”. Tra le grandi novità della stagione spiccano gli spettacoli musicali: non solo Napolincanto, ma anche l’appuntamento con la commedia musicale di Luigi De Biasi “Una notte a Boroadway” e la presenza in rassegna del noto musicista Francesco Greco con il suo ensemble. L’ingresso per gli spettacoli è previsto con sipario alle ore 21: solo nella rappresentazione domenicale del 12 gennaio il via ci sarà alle 18.30. Il costo dei biglietti (tranne che per gli eventi musicali) è di 10 euro per la platea, 8 euro per la galleria. Per informazioni e prevendite sono a disposizione i numeri telefonici 3923096037 e 3427103959. La stagione sarà inaugurata dall’evento speciale “C’era la festa di San Gennaro”, spettacolo comico-musicale diretto da Luciano Capurro e rappresentato dalla Compagnia Napolincanto. L’appuntamento è fissato per sabato 11 gennaio con replica domenica 12. Sarà uno spettacolo unico, realizzato appositamente per il pubblico tarantino e rappresentato in esclusiva per il Sud Italia. Assolutamente da non perdere.

LE DICHIARAZIONI

Lino Conte «Giungere alla sesta edizione di Poltronissima è davvero una grande soddisfazione. La nostra è una rassegna che cerca di diversificarsi: proponiamo il varietà, la commedia musicale, il teatro dialettale e i testi in lingua. Destiniamo attenzione massima alle compagnie tarantine ma ospitiamo, nel contempo, artisti e spettacoli che provengono da Napoli come le serate d’apertura che vedranno protagonista, ancora una volta, Luciano Capurro. Cerchiamo di essere attenti alle novità e di accontentare i gusti del pubblico. Vi aspettiamo tutti sabato e domenica per il debutto di Capurro con l’evento speciale “C’era la festa di San Gennaro”. Vi divertirete tantissimo e canterete assieme a lui».

Aldo Salamino «Dopo sei anni siamo ancora qui: abbiamo prodotto ottanta spettacoli portando in teatro al Tarentum oltre ventimila spettatori. Proseguiamo la nostra avventura con l’entusiasmo di sempre, mantenendo prezzi “familiari”, alla portata da tutti: 10 e 8 euro per le serate teatrali, qualcosa in più per gli spettacoli musicali. Allo stesso tempo cerchiamo sempre di incrementare la qualità Ringraziamo la delegata provinciale Teresa Fumarola per aver ospitato la nostra presentazione nella sede della Federazione Italiana Teatro Amatori: è la “casa” delle compagnie teatrali, un luogo emblematico per l’attività che svolgiamo. Venire a teatro da noi? È facilissimo: basta telefonare e prenotare. Vi faremo trovare il biglietto nei nostri abituali punti vendita oppure direttamente a teatro la sera dello spettacolo. Iniziamo l’11 e il 12 con Luciano Capurro e Napolincanto direttamente dal Salone Margherita della città partenopea: è un varietà eccezionale, veniteci a trovare».

“POLTRONISSIMA” – IL CARTELLONE 2020

sabato 11 (ore 21) e domenica 12 gennaio (ore 18.30)

Luciano Capurro E La Compagnia Napolincanto  In:        

“C’era La Festa Di San Gennaro…”     

Spettacolo musicale di Luciano Capurro

Regia Luciano Capurro

sabato 25 gennaio

La Compagnia Garbo Teatrale In:

“Una notte a Broadway - La vera storia di un artista di strada”

di Luigi De Biasi – Regia Luigi De Biasi

Sabato 1 febbraio

La Compagnia L’erba cattiva in:

“Quanne le dhiacchiere so assaje”

Commedia comica italo-dialettale di Corrado Blasi

Liberamente tratta da “Di male in meglio” di Giuseppe Aronne

Regia Corrado Blasi

Sabato 22 febbraio

La Compagnia Angelo Caracciolo In:                                                

“La fortuna con la Effe maiuscola”

Di Armando Curcio

Regia Angelo Caracciolo

Sabato 14 marzo

Francesco Greco Ensemble in: 

“Violin Live Show”

Sabato 28 marzo

La Compagnia San Giuseppe in:    

“Ste Arrive ‘Nu Bebe’…Ma ‘U Colpevele Ci Je?”

Commedia comica italo-dialettale in due atti di Antonio Solito

Regia Antonio Solito

Venerdì 3 aprile

La Compagnia I Filodrammatici di Napoli in:                                     

“Un giorno perfetto”

Commedia comico-brillante in due atti di Luca Silvestri

Regia Luca Silvestri

Sabato 18 aprile

Il Laboratorio di Mimmo Fornaro in: 

“Anime inquiete” 

Commedia comico-brillante in due atti di Mimmo Fornaro 

Regia Mimmo Fornaro

Sabato 2 maggio

La Compagnia I Commedianti in: 

“Doje sore de nome Trapunta” 

Liberamente tratto da Le sorelle Trapunta di Giusi Cattaneo – Adattamento e Regia Mina Isernia

Sabato 23 maggio

La Compagnia Del Velario in:

“D’amore non si muore …e la storia continua”

Commedia comica italo-dialettale in due atti di Luciano De Leonardis e Michele Vinci – Regia Michele Vinci

Roma: L’attore tarantino Gianclaudio Caretta protagonista maschile de ‘L’uomo perfetto’
Futsal A2/F: Atletic Club Taranto, Alessandro Rambaldi nuovo allenatore