TARANTO

Taranto: Alla Juniores bastano 5 minuti per stendere il Roccella

Federico Malacari: ‘Ho un gruppo straordinario’

Comunicato stampa
01.12.2018 20:13

La Juniores di Federico Malacari si impone per 3-0 sul campo del Roccella tornando subito al successo dopo il pari di sabato scorso con il Team Altamura. I rossoblu sbloccano la gara al 16' della ripresa: l'arbitro decreta un penalty per un fallo subito da Sangermano all'interno dell'area di rigore, dagli undici metri si presenta Giammaruco che spiazza Fazzolari siglando la rete del vantaggio. Un minuto più tardi, al 17', Semeraro effettua un lancio filtrante dalle retrovie e trova Ingrosso, il quale si invola verso l’area avversaria, supera l’estremo difensore Fazzolari e calcia in porta trovando la rete del doppio vantaggio. Al 21' arriva il terzo gol del Taranto: Coronese recupera un pallone a centrocampo, avanza dalla fascia destra e si accentra leggermente prima di effettuare un gran tiro da fuori area che si insacca alle spalle di Fazzolari. Queste le dichiarazioni di mister Malacari al termine della gara: “Abbiamo fatto una grande partita, la vittoria è strameritata. Ci tengo a elogiare il gruppo che ha voluto fortemente i tre punti, siamo stati bravi dal primo all’ultimo minuto e abbiamo creato tante occasioni. Ringrazio questi ragazzi per quello che stanno facendo, è un gruppo straordinario”.

ROCCELLA-TARANTO 0-3

RETI: 61’ rigore Giammaruco (T), 62’ Ingrosso (T), 66’ Coronese (T).

ROCCELLA: Fazzolari, Mesiti, Majore (46’ Osman), Tedesco (58’ Sansalone), Albanese, Pisciuneri, Cosa (67’ Iervasi), Minici, Stanà, Aiello (46’ Certomà), Santoro. Panchina: Agostino, Taverniti, Galluzzo, Minniti. All. Francesco Simonetta.

TARANTO: Santoro, Carrozzo, Fago, Coronese (78’ D'Elia), Caracciolo, Semeraro, Sangermano (78’ Santovito), De Vivo (77’ Venneri), Serafino (75’ Scatigna), Vapore (78’ Ingrosso), Giammaruco. Panchina: Giammarruto, Lo Conte. All. Federico Malacari.

Arbitro: Mirko Cacurri di Reggio Calabria. Assistenti: Ivan Di Iorgi e Giuseppe Piccolo di Vibo Valentia.

Ammoniti: Coronese (T).

Note: recuperi 1'/5'; circa 100 spettatori.

Futsal C1/M: Azzurri Conversano, finale thrilling a Barletta
Juniores/Girone M: Fasano, un colpaccio che vale la vetta