Eccellenza

Brindisi: Rufini, ‘Qualificazione non è compromessa’

Fabrizio Caianiello
04.10.2018 22:21

“Sinceramente la squadra non mi è dispiaciuta”. Cosi il tecnico del Brindisi Danilo Rufini al termine della gara di Coppa Italia persa in casa con la Fortis Altamura: “Abbiamo costruito più della squadra avversaria, un’ottima compagine, ma non siamo riusciti a trovare la via del gol. L’ingresso di Quarta e Antenucci solo all’87’? Quarta non stava benissimo e comunque avevo già una squadra votata all’attacco. Per farli entrare prima avrei dovuto togliere altri calciatori offensivi. L’assetto sarebbe rimasto lo stesso. Il discorso qualificazione in ogni caso non è compromesso, proveremo a vincere ad Altamura”.

Futsal B/M: Bernalda, Rasulo ai tifosi ‘Seguiteci, faremo scintille’
Futsal C1/M: Azzurri Conversano, rinviata la gara col Castellaneta