Calcio Varie

Serie A: Roma, rapinata la mamma di Nicolò Zaniolo

23.05.2019 16:39

Francesca Costa, la mamma di Nicolò Zaniolo

Momenti di paura per Francesca Costa, mamma di Nicolò Zaniolo, il giovane talento della Roma già convocato per il raduno della Nazionale a Coverciano per preparare le partite con Grecia (8 giugno) e Bosnia (tre giorni più tardi). Nella mattinata di giovedì 23 maggio la donna si trovava in viale dell’Aeronautica, all’Eur, quando, intorno alle 10.00, due uomini a bordo di una moto e con il casco si sono avvicinati minacciandola. Senza esitare ha consegnato Rolex, soldi e chiavi della macchina che però i due banditi non hanno portato via. Già in aprile la mamma di Zaniolo era stata derubata della sua auto, una Bmw, ma i malviventi qualche giorno dopo l'avevano riportata sotto casa del calciatore. I carabinieri della compagnia dell’Eur hanno avviato le indagini per rintracciare i figgitivi. Secondo informazioni riferite dalla mamma di Zaniolo si tratta di due “ragazzi italiani”. Su Instagram, il centrocampista della Roma ha commentato così: “Mia mamma per la seconda volta ringrazia chi si è permesso di rubare qualcosa che non gli appartiene. Troppo facile vedere una donna sola, minacciarla e di conseguenza derubarla delle sue cose... poi non lamentatevi”.

Serie B: È un caos senza fine, il TAR ripristina i playout
Grottaglie: Centro storico, incentivi per nuove attività economiche