Futsal A2/M: Or.sa Bernalda, pari in rimonta e amaro in bocca

FUTSAL
14.11.2021 00:46

Una gara spettacolare andata in scena al PalaCampagna tra due formazioni che non si sono risparmiate nell’arco dell’intero incontro, resta comunque l’amaro in fondo al calice per l’Or.Sa Bernalda che ai punti avrebbe meritato la vittoria alla luce delle numerose palle-gol confezionate nell’intera gara. Ad ogni buon conto bisogna rimarcare la prepotente reazione di carattere dei lucani che sono riusciti a recuperare il doppio svantaggio di 0-2 maturato nella prima parte della gara rimontato dalle reti di Gallitelli (su rigore) negli scampoli finali del primo tempo e di Turek nella ripresa. Da sottolineare la prova eccellente del portiere catanzarese Rotella autentico man of the match. Cronaca. L’Or.Sa Bernalda parte con il seguente start five: Verdejo, Antonucci, Sanz, Sanchez e Turek. Dall’altra parte il Catanzaro Futsal con il quintetto composto da: Rotella, Ecelestini,  Monterosso, Vinicinho, Spagnolo. Al primo affondo il Catanzaro passa in vantaggio: Monterosso approfitta di un’omissione di Turek per mettere in rete per lo 0-1. L’Or.sa Bernalda reagisce: Turek scarica a Sanz, il suo diagonale viene deviato in corner dal portiere Rotella. I rossoblu sfiorano il pari: Gallitelli pesca sul secondo palo Sanz che la mette di poco al lato. Altra occasione per i padroni di casa: Quinto per Gallitelli, il suo tiro trova pronto alla respinta Rotella; il portiere calabrese si ripete, poco più tardi, in due circostanze su Turek. Clamorosa palla-gol bernaldese: Antonucci imbecca Quinto che, da pochi passi dalla porta, con il ginocchio mette oltre la traversa. Il Catanzaro si fa rivedere con le conclusioni in rapida successione di Firanczyk e Monterosso, in entrambe le circostanze il portiere Verdejo si oppone. Pochi istanti più tardi l’estremo rossoblu è decisivo su Spagnolo. Il raddoppio dei giallorossi, però, è solo rimandato: Ruiz pesca il tap-in di Spagnolo che inganna Verdejo per lo 0-2. I lucani reagiscono prontamente: Rotella chiude lo specchio ad Antonucci lanciato a rete. Negli ultimi 14’’ della prima frazione Sanz subisce fallo da Spagnolo in area di rigore, l’arbitro decreta il penalty che Gallitelli trasforma per 1-2, risultato con il quale le squadre vanno al riposo. A inizio ripresa i rossoblu vicini alla rete con Turek: Rotella è prodigioso a rifugiarsi in angolo. Il portiere giallorosso si ripete ancora su Turek respingendo di pugni la staffilata dalla media distanza dello slovacco. Il Bernalda nuovamente pericoloso: Sanz imbecca Grossi, la sua sassata viene respinta da Rotella. Gli ospiti sono temibili in ripartenza: il bolide di Ruiz scheggia l’incrocio dei pali. I padroni di casa insistono: bella giocata di Sanz con fendente fulmineo, Rotella devia. Passano pochi secondi per il nuovo prodigioso salvataggio di Rotella ancora su Sanz. Nulla può l’estremo difensore giallorosso sulla giocata di Sanz per Turek che batte Rotella per il 2-2. Il Catanzaro tenta la sortita con una giocata con palla lunga: il colpo di testa di Firanczyk colpisce il palo. La rete offre ulteriore vigore ai lucani che ci provano con i soliti scatenati Turek e Sanz ma Rotella è attento. Il portiere giallorosso è prodigioso prima sul pallonetto di Gallitelli e successivamente sulle due rasoiate di Turek. Il Catanzaro è pericoloso in contropiede con Monterosso: Verdejo è decisivo nella chiusura. I lucani vicini al gol: Rotella è strepitoso sul destro violento di Turek; poco più tardi Quinto da buona posizione calcia oltre la traversa. Inutili gli assalti finali bernaldesi: finisce 2-2. (Ufficio stampa Or.sa Bernalda Futsal)

OR.SA BERNALD—CATANZARO 2-2

RETI: 3:16 p.t. Monterosso (C ), 16:24 p.t. Spagnolo (C ), 19:46 p.t. (rig.) Gallitelli (B), 11:26 s.t. Turek.

OR.SA BERNALDA: 4 Laurenzana, 6 Antonucci, 9 Sanz, 10 Gallitelli, 11 Grossi, 12 De Pizzo, 13 Sanchez, 14 Damelio, 15 Turek, 22 Lemma, 23 Quinto, 24 Verdejo. All. Rispoli

CATANZARO: 1 Critelli, 2  Parise, 3 Ecelestini, 4 Galeota, 5 Vinicinho, 8 Calabrese, 10 Monterosso, 14 Ruiz, 16 Firanczyk, 22 Spagnolo, 12 Rotella. All. Lazzaro

Arbitri: 1ˆ Aumenta di Sala Consolina, 2^ Corsini di Taranto, cronometrista Talaia di Policoro.

Ammoniti: Antonucci (B), Firanczyk (C ), Verdejo (B).

Assicurazione auto/moto? Risparmia con Lilla Assicurazioni
Alessandro Di Graci: Due precedenti col Monopoli, prima col Taranto