Promozione

Talsano: Frascella, 'Quello colto con il Taurisano è un punto d'oro'

Alessio Petralla
07.01.2019 13:39

Un capolavoro di cuore e grinta quello compiuto dal Talsano (senza sei calciatori e un paio di acciaccati convocati) con il Taurisano, terza forza del girone. Luciano Frascella, tecnico dei tarantini, commenta così: “E’ un punto che sa di oro colato dal momento che eravamo in piena emergenza e per questo ci tengo a fare un plauso ai ragazzi Scesi in campo. Nonostante avessimo solo tre uomini in panchina, abbiamo affrontato alla perfezione una squadra costruita per disputare almeno i play off. Non abbiamo rubato nulla. Nel secondo tempo, ci tengo a sottolineare, che il mio portiere Fischetti è stato autore di due grandi interventi. Ho affrontato l’impegno schierando tanti under che avevano disputato pochissimi minuti in campionato tanto che sono stato costretto ad adattare Ingrosso a terzino e Cisse a centrocampo. Un punto meritato per carattere, personalità e voglia. Nel finale, in undici contro nove avremmo potuto segnare, ma anche subire. Galzarano, poi, è uscito per infortunio. Bravi tutti”.

IL TAURISANO: “In un certo senso, li abbiamo ridimensionati anche se, effettivamente, Deghi e Ugento mi sono sembrate più forti. In tutti i reparti, Taurisano ha calciatori di spessore ed esperti come Gennari e Cappellini. Purtroppo alcuni dei nostri big erano a casa…”.

LA SETTIMANA: “Domenica prossima andremo a Maglie. Spero che questo punto possa dare ulteriore consapevolezza al gruppo che quando lotta può fare benissimo con chiunque. Lavoriamo da squadra e dobbiamo giocare sempre in questo modo”.

Si ringraziano:

[Video] Serie D/H: La sintesi di Savoia-AZ Picerno 0-0
Martina: Marasciulo, 'San Marco? Continuiamo a pensare a noi'