Cultura, musica e spettacolo

Statte: In periodo di Covid c’è anche chi apre una pizzeria

Comunicato stampa
17.07.2020 14:11


Durante tutta la fase dell'emergenza sanitaria Covid-19 le attività produttive sono state penalizzate da diverse disposizioni statali e anche regionali, che hanno previsto sia limitazioni all'apertura delle attività, che limitazioni all'orario di esercizio, quando l'apertura rimaneva permessa. Fuori dal coro si pone però l'apertura della pizzeria Pazzi della Pizza a Statte (ex borgata di Taranto) gestita dalla famiglia di Silvia, Fabio e Gaetano. All'inaugurazione presidiata dal parroco padre Luca, erano presenti il vice sindaco di Statte Mina Luccarelli e il suo consigliere comunale Daniele Andrisani. Come amministrazione comunale dobbiamo fare tutto quanto è nelle nostre possibilità per consentire a chi vuol aprire un’attività commerciale di poterlo fare. Ovviamente non potrà essere il Comune a sconfiggere la crisi economica ma sicuramente un approccio propositivo come quello che abbiamo può facilitare gli operatori commerciali, ha dichiarato il vice sindaco. Buon lavoro alla pizzeria Pazzi per Pizza.

PromPuglia – Bitritto Norba: arriva un difensore ex United Sly
Pomodoro: Arriva accordo, Cia Puglia ‘Evitata la legge della giungla’