1a Categoria

L’analisi: Piazzolla, 'I tifosi sono delusi'

Cosimo Vestita
12.03.2018 12:21

"A nulla è servito al Grottaglie il supporto dei circa 200 tifosi al seguito (encomiabile il loro sostegno). E’ stata una partita molto dura sotto l’aspetto agonistico con il Grottaglie che nella prima metà del primo tempo ha dovuto sostituire per infortunio Pastano con De Comite. La squadra biancazzurra ha cercato più volte il vantaggio con Pisano prima  e  con De Comite dopo. Solo verso la  fine della prima frazione di gara, il Mottola  ha trovato il gol del  vantaggio dopo uno svarione difensivo da parte del Grottaglie,  con Romanelli che di petto mette in rete. In occasione del gol è stato espulso per proteste Galeandro. Nel secondo tempo con la squadra in dieci uomini, il Grottaglie ha espresso un buon calcio pervenendo al pareggio con Carbone su calcio di rigore procurato dall’ottimo Appeso migliore in campo per il Grottaglie. Nella seconda metà della ripresa con la squadra calata fisicamente, il Mottola ha trovato il gol di vantaggio con Greco che di testa ha insaccato alle spalle di Termite a seguito di una punizione battuta da Lentini. Fino alla fine della partita il Grottaglie ha cercato di trovare il gol del pareggio, ma la tenacia e l’esperienza della difesa del Mottola ha retto fino alla fine della partita.  Il Mottola si è dimostrata una squadra esperta per la categoria, sicuramente in grado di lottare fino alla fine per le primissime posizioni di classifica. A fine gara, grosso il rammarico dei tifosi Grottagliesi che sicuramente si sarebbero aspettati di più dalla loro squadra che ad inizio anno era stata allestita per vinecere il campionato".

Ippica: Nuovo appuntamento con il trotto all’ippodromo Paolo VI
Ginosa: Nulla da fare con la quotata Fortis Altamura