Cultura, musica e spettacolo

Massafra: Anche gli studenti del De Ruggeri al Friday for Future

Accolto l’invito del Ministro alla pubblica istruzione Lorenzo Fieramonti, scenderanno in piazza contro il cambiamento climatico

Comunicato stampa
26.09.2019 13:38

Anche gli studenti dell’IISS “De Ruggieri” di Massafra hanno accolto l’invito del Ministro alla pubblica istruzione Lorenzo Fieramonti e scenderanno in piazza contro il cambiamento climatico. Considerate le difficoltà per raggiungere Taranto, hanno chiesto ed ottenuto dall’amministrazione comunale di poter manifestare nella propria cittadina. Domani, 27 settembre, quindi, alle ore 9, si raduneranno nei pressi della sede centrale del Liceo e muoveranno in corteo lungo via Colonnello Scarano, per giungere in piazza Vittorio Emanuele. Qui, faranno degli interventi e leggeranno dei brani inerenti alla tematica. Nei giorni scorsi, intanto, all’interno dei locali della scuola, in autonomia, hanno preparato striscioni e cartelloni da utilizzare in corteo. La Dirigente Scolastica, Professoressa Elisabetta Scalera, commenta così l’iniziativa. “La manifestazione è gestita in autonomia dagli studenti del Liceo De Ruggieri, che li supporta idealmente e moralmente. I ragazzi hanno accolto l’invito del Ministro ad assumere una responsabilità sociale e culturale rispetto ad un tema molto importante, nonché ad una cittadinanza attiva e partecipata. L’auspicio è che in futuro il tema dell’emergenza ambientale coinvolga l’intera comunità scolastica, fatta anche da Docenti, Genitori e Territorio, che ne costituiscono la parte più adulta, corresponsabile e vitale. Questo, per la costruzione sinergica di un nuovo modello culturale. Il ruolo della formazione è centrale nel tema dei cambiamenti climatici ed ispira un impegno molto sentito dai giovani. Non possiamo lasciarli soli”.

Taranto: Scoperta truffa per ottenere finanziamenti pubblici
Benedetta Pilato: ‘Per ora, il nuoto è soltanto un hobby’