Promozione

Martina: Il ds Carrieri, 'Invito la tifoseria a stare serena'

Alessio Petralla
13.03.2018 14:07

A commentare il momento del Martina, a Blunote, è il ds Alessio Carrieri…: “La posizione di classifica non è quella che ci aspettavamo alla vigilia del campionato. Ora siamo in zona play off e vogliamo restarci per puntare alla promozione in Eccellenza. I tecnici De Tommaso e Gaveglia stanno ricompattando il gruppo che dopo Noicattaro si era un po’ perso”.

IL MARTINA: “Al di la del risultato non possiamo dire che i ragazzi non s’impegnano. Lavorano tutte le settimane in maniera egregia, poi, forse, la domenica hanno un blocco mentale: subiscono le pressioni…”.

STAGIONE ALTALENANTE: “Ancora oggi non riusciamo a spiegarci cosa non sia andato. Tutti sanno della forza del Martina che però, non è riuscito a far uscire quel qualcosa in più. Abbiamo preso i migliori calciatori in circolazione: in Promozione, per via del lavoro, è difficile far scendere calciatori forti da altre città. Fin quando la matematica non ci condannerà lotteremo. Speriamo di portare qualcosa a casa”.

IL POLIMNIA: “Si tratta di una partita delicata con una squadra che si trova in piena bagarre salvezza. Ci servono i tre punti e quindi non possiamo guardare in faccia all’avversario”.

IL CAMPIONATO: “E’ molto equilibrato e tecnico. Anche il Bitritto si è rinforzato costruendo un ottimo gruppo rispetto a quello dell’andata. Ci sono tante baresi di ottimo calibro anche perché in quelle zone i calciatori di spessore sono tanti”.

MESSAGGIO: “Invito la tifoseria a stare serena e a sostenerci. E’ vero siamo il Martina ma siamo sempre una neopromossa. Siamo in zona play off e lotteremo fino alla fine per la città”.

FOTO CONSERVA

Si ringraziano:

 

Lizzano: Nazaro, 'Vogliamo a tutti i costi il quinto posto'
Brindisi: Scarcella, 'Bisogna pensare una gara alla volta'