TARANTO

Taranto: Lo ‘Squitieri’ di Sarno si conferma un’isola felice

Prima vittoria stagionale per i rossoblu di Panarelli che, come nei due precedenti, espugnano siglando 3 reti. Unico neo: il rosso a Favetta

23.09.2018 15:42

Ciro Favetta - Foto Nicola Carpignano/Taranto FC

Primo successo stagionale per il Taranto targato Panarelli, che strapazza per 3-1 la Sarnese di Cusano. Il tecnico rossoblù ha dato fiducia all'undici che ha deluso contro il Bitonto e l'impressione iniziale è che abbia fatto bene. Favetta è sugli scudi colpendo ancora una volta il palo che lo lascia a bocca asciutta e mettendo in mezzo una palla che nessun compagno riesce a spingere in rete. Al 26' un colpo di testa di Lanzolla, su calcio di punizione dalla destra di Oggiano, porta in vantaggio meritatamente il Taranto. D'Agostino trova una respinta di Mennella su un calcio piazzato al 32', dopodiché la compagine jonica si adagia sugli allori sino alla fine della prima frazione senza, però, correre grossi pericoli. In principio dei secondi quarantacinque minuti il Taranto dimostra di essere rimasta ancora negli spogliatoi, concedendo più di qualche spazio agli avversari. Dopo appena quattro minuti Carullo cintura ingenuamente Sorriso e mette il fiscalissimo Paolucci nella condizione di concedere il rigore che Langella trasforma. Il momento decisivo avviene al 56', allorquando Langella si becca due cartellini gialli, forse un po' esagerati, che mette i suoi compagni in inferiorità numerica. D'Agostino sciupa due volte dimostrando di non essere al top della forma. Importante l'ingresso di Di Senso al posto di uno spento Oggiano al 64'. Il nuovo entrato dà un maggiore piglio ai rossoblù, colpendo di testa quel pallone che dà a Favetta la possibilità di ristabilire le distanze. Lo stesso giocatore potentino si procura, due minuti più tardi, il calcio di rigore che D'Agostino realizza. Tra ammonizioni e sostituzioni la partita scivola via fino al 96' con i primi tre punti conquistati in campionato da parte della società di Massimo Giove. Unica nota negativa l'espulsione di Favetta dalla panchina.

 

PRIMO TEMPO

4' Favetta appoggia all'indietro per Squerzanti che con un tiro debole manda a lato.

6' Oggiano prova la conclusione dalla lunga distanza, Mennella respinge.

7' Sugli sviluppi di un calcio d'angolo di Marsili, Favetta colpisce il palo.

10' Colpo di testa di Tortora dopo un calcio di punizione proveniente dalla sinistra. Out.

11' Favetta va sul fondo della corsia destra, crossa rasoterra trovando una deviazione di un avversario che attraversa la linea di porta, ma non c'è il tap-in decisivo di nessun compagno.

18' Tiro debole di D'Agostino, fuori.

21' Oggiano scodella dalla destra sulla testa di Favetta, palla a lato.

26' GOL TARANTO Gli ospiti si portano in vantaggio con un colpo di testa di Lanzolla a seguito di un calcio di punizione dalla destra di Oggiano.

27' Sassata di Sannia dal limite termina fuori.
28' Un diagonale di sinistro all'interno dell'area di rigore di Favetta non è preciso e finisce per toccare l'esterno della rete.
32' Calcio di punizione di D'Agostino, ribatte Mennella.
45’ Concessi 2 minuto di recupero.
46' traversone pericoloso sulla destra verso il centro dell'area di rigore presieduta da Pellegrino, saltano Maione e Sannia, ma nessuno dei due aggancia per dare il colpo vincente.
47’ ⏱ Si chiude la prima frazione di gioco: Taranto in vantaggio grazie alla rete di Lanzolla al 26’.
 
SECONDO TEMPO
1’ SOSTITUZIONE Nella Sarnese, Terracciano ha preso il posto di Tortora.
3’ ammonito Manzo per gioco pericoloso.
4’ Calcio di rigore per i padroni di casa per un fallo di Carullo su Sorriso.
4’ GOL SARNESE Dal dischetto, Langella supera Pellegrino.
6’ SOSTITUZIONE Nel Taranto: Salatino rileva Squerzanti.
7’ D'Agostino apparecchia per Oggiano, che spara alle stelle.
9’ ammonito Marsili per proteste.
11’ Langella subisce un doppio giallo per eccessive proteste, lasciando la sua squadra in dieci uomini.
12’ SOSTITUZIONE Carignale per Cassata.
13’ botta ravvicinata di D'Agostino, respinge con una mano Mennella.
15’ cross dalla sinistra sulla testa di Favetta, palla all'indietro per D'agostino che non aggancia al meglio e sfodera un tiro troppo semplice per il portiere di casa.
17’ SOSTITUZIONE Nella Sarnese: Maione lascia il posto a Cacciottolo.
20’ SOSTITUZIONE Nel Taranto: Oggiano lascia il posto a Di Senso.
25’ girata in area di Marsili, Mennella abbranca a terra.
28’ GOL TARANTO Favetta riporta in avanti con una zampata vincente dopo un colpo di testa di Di Senso, sfiorato da D'Agostino.
29’ calcio di rigore peri rossoblu per un fallo di Varriale su Di Senso.
30’ D'Agostino trasforma il penalty piazzando il pallone alla sinistra di Mennella.
32’ SOSTITUZIONE Nel Taranto: D'Agostino esce per cedere il posto a Massimo.
33’ SOSTITUZIONE Nella Sarnese: Cinque entra in luogo di Sorriso.
35’ ammonito Bova per gioco scorretto.
36’ SOSTITUZIONE Nella Sarnese: Adamo entra in campo per Pantano.
37’ SOSTITUZIONE Nel Taranto: Diakite sostituisce Favetta.
38’ espulso dalla panchina Favetta, che era appena uscito.
40’ SOSTITUZIONE Nel Taranto: esordio per Ferrara che prende il posto di Carullo.
43’ ammonito Di Senso per gioco scorretto.
45’ Concessi 6 minuti di recupero.
 

SARNESE-TARANTO 1-3

RETI: 26’pt Lanzolla (T), 4’st rigore Langella (S), 28’st Favetta (T), 30’st rigore D’Agostino (T)

SARNESE: Mennella, Pantano (36’st Adamo), Varriale, Sorriso (33’st Cinque), Girardi, Tortora (1’st Terracciano) Sellitti, Langella, Maione (17’st Cacciottolo), Cassata (12’ st Carignale), Sannia. Panchina: Montella, Micciché, Muollo, Caruso. All. Cusano.

TARANTO: Pellegrino; Infusino, Bova, Lanzolla, Carullo (40’st Ferrara); Manzo, Marsili; Oggiano (20’st Di Senso), D’Agostino (32’st Massimo), Squerzanti (6’st Salatino); Favetta (37’st Diakite). Panchina: Martinese, Guadagno, D’Alterio, Miale. All. Panarelli.

Arbitro: Igor Yuri Paolucci di Lanciano; Assistenti: Francesco Arena di Roma 1 – Roberto D’Ascanio.

Ammoniti: Manzo, Marsili, Bova, Di Senso (T)

Espulsi: Langella (S) doppia ammonizione; Favetta (T) dalla panchina su segnalazione del primo assistente.

Note: recuperi 2’pt, 6’ st; corner 4-6.

Futsal A2/F: Woman Grottaglie, ecco la laterale Mara Piccardo
D/H: 2a Giornata, due squadre a punteggio pieno