VOLLEY

Volley C/M: Cerignola fa cadere l’imbattibilità interna di Grottaglie

05.02.2018 21:02

Termina per mano del Cerignola l’imbattibilità interna del Volley Club Grottaglie, che perdurava dal 19 Marzo scorso. L’Errico Tecnomaster.biz, capolista del Girone A, riesce ad espugnare il Palazzetto Campitelli, imponendosi per 2-3 al termine di una partita bellissima. Gara molto combattuta sin dalle prime fasi. Meglio i biancoazzurri in apertura di primo set: Liuzzi e compagni volano spinti dal numerosissimo pubblico del Campitelli, portandosi in vantaggio sul 22-18. Dopo un time-out chiamato del tecnico ospite però il Grottaglie si è spento, subendo la rimonta e il sorpasso dei Dauni, finendo per perdere un set (il primo in assoluto in casa in questa stagione) fino a quel momento dominato, con il punteggio di 22-25. Il Volley Club ha accusato il colpo, non riuscendo a reagire nel secondo set, nel quale il Cerignola ha facilmente raddoppiato, conquistando il gioco per 19-25. Il Volley Club però non ha mollato ed è rientrato in partita: trascinati da un ottimo Strada e dal carattere di Fornaro e Giunta, i biancoazzurri hanno dimezzato lo svantaggio, imponendosi con autorevolezza per 25-21. Non cambia la storia nemmeno nel quarto set, il Grottaglie, sfruttando un calo degli avversari, ha continuato a macinare gioco e trascinato da un numeroso e calorosissimo pubblico ha ricucito lo strappo, vincendo il set per 25-20. Il quinto set è stato molto emozionante, giocato punto a punto, finché due diagonali di Petruzzelli e Perilli hanno permesso agli ospiti di allungare e chiudere set e gara sul 12-15. Partita bellissima, giocata a viso aperto e con grande intensità da entrambe la squadre, che hanno ampiamente meritato la standing ovation finale tributata dal pubblico del Palazzetto Campitelli.

A fine gara ha parlato il presidente del Volley Club, Giuseppe Quaranta: “Una partita magnifica, uno spot per la pallavolo. Abbiamo dato il massimo contro un avversario di grande valore. Nelle ultime due gare stagionali, contro Casarano in Coppa Puglia e Cerignola in Campionato ci siamo confrontati con il meglio della pallavolo pugliese di categoria, le due capoliste dei gironi A e B, non sfigurando, anzi, riuscendo anche a metterle in difficoltà. Ci dispiace aver lasciato il primo set ma dinanzi ad un avversario così forte abbiamo fatto tutto ciò che ci era possibile. Voglio pubblicamente fare i complimenti a Coach Marasciulli e a tutti i ragazzi per l’impegno che ci hanno messo. La gara di oggi ci fa acquisire ancora più consapevolezza dei nostri mezzi. Da stasera cominceremo a pensare alla prossima, l’importantissima trasferta di Bitonto”.

Volley Club Grottaglie – Errico Tecnomaster.biz 2-3 (22-25; 19-25; 25-21; 25-20;12-15)

Volley Club Grottaglie: Pagano 7, Lenti 2, De Sarlo 1, Giacobino 8, Strada 27, Fornaro 11, Liuzzi 11, Argentino 8, Giunta. A disposizione: Cordella, Monaco, Manigrasso. Ace: 4 – Muri: 9

Errico Tecnomaster.biz: Terrazzi 3, Petruzzelli 21, Mitidieri 4, Mancini 5, Mennuni 9, Perilli 17, Marcone 2, Calitri. A disposizione: Rinaldi, Monaco, Caputo. Ace: 0 – Muri:10

Arbitri: Merico e Caniglia.

Spettatori: Circa 400

Volley C/M: Un Martina dai due volti sconfitto dal Bitonto al tie-break
Grottaglie: Fedele, ‘Coi nostri tifosi possiamo andare lontano’