Serie C: Girone C, Top e Flop della 23a Giornata

Serie C
25.01.2022 15:26

(Di Mimmo Galeone) TOP REPARTO - PORTIERE: Saracco (Fidelis Andria) Un paio di interventi di un certo rilievo; concentrato e reattivo per tutto l' arco di gara. DIFESA: Manzi (Turris) Decide la contesa di Picerno con una precisa incornata, da distanza ravvicinata. Per i corallini tre punti importantissimi. CENTROCAMPO: Adamo (Monterosi) Avvia la rimonta con il Potenza, confezionando un gran bel gol. Poi trasforma pure il rigore del 2 a 1. ATTACCO: Maniero (Avellino) Irrefrenabile, timbra una pregevole doppietta (prima un preciso colpo di testa, poi un gran pallonetto). All. Di Donato (Latina) Gran colpo allo “ Zaccheria “ di Foggia. E domenica prossima sfida casalinga contro il Taranto. FLOP REPARTO - PORTIERE: Stancapiano (Catania) Qualche responsabilità sul primo e sul terzo gol del Bari. Nulla da fare, invece, sul rigore di Antenucci. DIFESA: Carillo (Messina) Regala due reti alla Virtus Francavilla: la prima con sciagurato retropassaggio, la seconda con un mani da rigore. CENTROCAMPO: Di Gennaro (Bari) Provoca un penalty; da un suo errore nasce inoltre la seconda rete etnea. Pomeriggio da incubo. ATTACCO: Giovinco (Taranto) Si fa parare il rigore che poteva essere decisivo. E' il suo secondo errore stagionale dagli undici metri. All. Zeman (Foggia) La pesante sconfitta interna con il Latina potrebbe avere importanti ripercussioni (per ora già silurato il direttore sportivo Pavone).

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Benzina: Prezzo sale a 1,778 euro, massimo dal 2013