ALTRI SPORT

Ippica: Puledri di belle speranze nella prova principale del Paolo VI

Mercoledì 27 novembre alle ore 15.05 avrà inizio la nuova riunione

Comunicato stampa
26.11.2019 15:02


Mercoledì 27 novembre alle ore 15.05 avrà inizio la nuova riunione ippica all'ippodromo Paolo Sesto, che sarà composta da otto corse. 
La sesta corsa, riservata ai puledri sul doppio chilometro, è la prova principale della giornata. Sono cinque i concorrenti al via, ma discorso vittoria che riguarda tre cavalli: Bloody MaryBig Warrior e Beatrice EffeseLa prima è interpretata da Mario Minopoli Jr, non ha mai vinto nelle cinque uscite in carriera, ma ha frequentazioni di primo livello, oltre ad un record in carriera di 1.15.4. Il secondo, guidato da Romano Tamburrano, è il miglior due anni pugliese. Ha corso solo tre volte vincendone due ed ottenendo un secondo posto. Ha nella sua velocità e regolarità i punti di forza. La terza, invece, con Marcello Vecchione in sediolo, aveva tagliato per prima il traguardo l'ultima volta in cui ha corso a Taranto, ma da squalificata per una precedente rottura. Al di là di quell'episodio, la figlia di Ideale Luis è sembrata una cavalla duttile e dotata di buoni mezzi, pertanto nonostante il campo partenti ridotto si potrebbe assistere ad un bel match tra questi tre concorrenti. Per quanto riguarda il convegno di lunedì erano due le corse di maggior interesse. La prima vedeva impegnati buoni cavalli di quattro anni sul miglio, nella quale Zaffiro Top, affidato a Gennaro Amitrano, centrava l'ennesimo successo trottando a media di 1.13.5 nei confronti di Zinfandel e Zonk Di Girifalco. Nella seconda, valevole come selezione regionale del Palio dei proprietari, coast to coast di Utiluss, interpretato con fiducia da Giuseppe Cusimano, che completava il doppio chilometro in 1.16.9 precedendo Urlo Di Poggio, autore di bella prestazione, e Thelma Grif. Ingresso libero e gratuito per tutti.

FAVORITI: prima 6-8-3, seconda 3-2-4, terza 6-4-5, quarta 1-6-7, quinta 8-7-3, sesta 2-3-4, settima 7-4-9, ottava 4-2-8.

Il Taranto torna ad allenarsi sul campo B dello Iacovone
Volley C/M: Grottaglie, prima gioia esterna dopo la faticosa battaglia di Galatina