ALTRI SPORT

Coni: Al PalaMazzola la festa regionale ‘Sport di classe’

Il 18 maggio si svolgerà il momento conclusivo del Progetto riservato alla scuola primaria

Comunicato stampa
15.05.2018 16:09

Sarà il capoluogo ionico ad ospitare la Festa Regionale del Progetto “Sport di Classe edizione 2017/2018. L’appuntamento, a partire dalle ore 10, è per venerdì 18 maggio presso il PalaMazzola, messo a disposizione dalla UISP e dall’ENDAS di Taranto e dove convoglieranno scolaresche provenienti da tutte le province pugliesi. L’ingresso è libero. Quello di Taranto sarà il grande momento conclusivo del progetto promosso ed organizzato dal CONI e dal MIUR con il sostegno del CIP che ha come obiettivo quello della valorizzazione dell’attività motoria e dell’educazione fisica nella scuola primaria, dei valori educativi dello sport e la promozione di stili di vita corretti e salutari. Quest’anno il progetto è stato rivolto alle classi 4^ e 5^ delle scuole primarie ed ha previsto l’affiancamento dei tutor alle insegnanti per un’ora a settimana. All’evento organizzato dal CONI Puglia prenderanno parte due classi di ciascuna provincia degli Istituti vincitori del concorso “Campioni di fair play” che in questa edizione ha rappresentato un’occasione per stimolare la riflessione dei ragazzi e veicolare i valori educativi dello sport. Queste le scuole protagoniste della Festa Regionale: “I.C. Perotti – Ruffo” di Cassano delle Murge (Bari); “I.C. 4 C.D. Beltrani” di Trani (BAT); “I.C. Bartolo Longo” di Latiano (Brindisi); “I.C. Salandra” di Troia (Foggia); “2 C.D. Plesso San Domenico Savio” di Lecce; “I.C. Morleo” di Avetrana (Taranto). E’ prevista la partecipazione di oltre 300 unità tra bambini, insegnanti, tutor, referenti territoriali di progetto, formatori ed addetti ai lavori. Al progetto hanno aderito a livello regionale ben 485 scuole primarie, con 2.622 classi e più di 52.440 alunni.  Oltre ai vertici del Comitato Regionale del CONI Puglia, per l’occasione sarà presente anche la Dirigente dell’Ufficio Responsabilità Sociale del CONI, dott.ssa Teresa Zompetti, che consegnerà le targhe e le attrezzature sportive proprio alle scuole vincitrici del concorso “Campioni di Fair Play”.

Motori: ‘Auto e moto di ogni epoca‘, Montemesola in festa
Ippica: Painting Wise domina il lunedì del Paolo VI