TARANTO

Bonavolontà: ‘Taranto la mia scelta migliore'

Il calciatore under: 'Le pressioni non mi butteranno giù'

Alessio Petralla
12.07.2018 14:24

Si dice un gran bene di Angelo Bonavolontà, nuovo centrocampista under, classe 2000, preso dal Taranto. Per il calciatore quella di approdare in riva allo Ionio è stata la scelta migliore come spiega, a Blunote: "Taranto è stata la scelta migliore che potessi fare: non sarà facile giocarci ma cercherò di fare bene e crescere quanto più possibile dando il meglio per la maglia. So che i tifosi sono molto calorosi".

CONOSCENZE: "Ho avuto modo di conoscere Gori che mi ha subito fatto sentire a casa; poi mi sono incrociato con il capitano. Tutti mi hanno, da subito, fatto una buona impressione".

BONAVOLONTA': "Sono un mancino naturale ma so usare anche il destro. Gioco davanti alla difesa ma posso adattarmi come interno a centrocampo".

IL CAMPIONATO: "Non conosco bene questo tipo di campionato visto che nella passata stagione ho fatto la Berretti. L'unica cosa che posso dire è che ogni partita sarà difficile sia con una delle prime in classifica che con l'ultima".

L'INIZIO: "Mi sto già allenando e non vedo l'ora di partire in ritiro per fare, da subito, bene. Sono sicuro che l'impatto con tutti i compagni sarà ottimo".

LE PRESSIONI: "Saranno importanti ma anche se sono molto giovane non mi butteranno giù".

MESSAGGIO: "Non sono abituato a lanciare messaggi: l'unica cosa che posso dire è forza Taranto e speriamo di arrivare quanto più in alto possibile".

Commenti

Taranto: Mercato, ufficiale il rinnovo di Max Marsili
Serie C: Il Mestre ripartirà dall’Eccellenza