V. FRANCAVILLA

Virtus Francavilla: Ecco Trocini, ‘Spero di essere all’altezza’

Il nuovo tecnico si presenta: ‘Il gruppo è sano, senza mele marce. Sono sicuro saprà rispondere sul campo, altrimenti ci sarà da preoccuparsi’

09.11.2018 19:13

Bruno Trocini - Foto Virtus Francavilla Calcio

“Il mondo del calcio è piccolissimo, si conosce tutto di tutti. Quella di Francavilla è una realtà virtuosa cui ogni allenatore aspira, quindi non è stato difficile accettare - esordisce Bruno Trocini nel giorno della sua presentazione ufficiale -. Avverto grande responsabilità perché so che la città vive il calcio con enorme passione, ancor di più perché la dirigenza che ruota attorno a questo club vive il Francavilla 24 ore su 24. Spero di essere all’altezza. Come sta il gruppo? Quando le cose non vanno bene c’è sempre un po’ di depressione, ai ragazzi ho detto che non usciremo mai dal campo a testa bassa, questo posso garantirlo, poi i risultati dipendono da un mare di variabili. Ritengo ci siano tutte le condizioni per migliorare la situazione: in questi tre giorni avrei voluto programmare sei allenamenti, ma ho potuto condurne solo tre e mi sono bastati per capire che ho a disposizione un ottimo materiale. Un po’ tutti ci aspettiamo una risposta dalla squadra dopo il ko con la Vibonese: qualora non dovesse arrivare ci sarà da preoccuparsi, ma sono convinto che i ragazzi tireranno fuori il carattere e le motivazioni giuste: questo è un gruppo sano, non esistono mele marce. Modulo? C’è la possibilità di praticare il 352, ma voglio prendermi qualche settimana di tempo per valutare con attenzione: al di là delle disquisizioni tattiche, in questo momento conta solo il risultato”.

Francavilla: Magrì, ‘Trocini è l’ uomo giusto per la nostra realtà’
Lega Pro: Cristiana Capotondi, ‘Giudicatemi dai risultati’