Cultura, musica e spettacolo

Montescaglioso: Spettacolo di teatro danza e modern D-Istante

Danzatori lucani e pugliesi interpretano l’emigrazione dei giovani del Sud. Ingresso ore 20:30, biglietto euro 7 (ridotto fino a 18 anni, euro 4)

Comunicato stampa
29.08.2019 21:13

Teatro danza e modern per raccontare l’emigrazione dei giovani del Sud Italia, costretti ad abbandonare le città d’origine per poter inseguire il sogno di un lavoro. Lo spettacolo D-Istante, nuova produzione della Compagnia ASD OLTREDANZA - progetti in movimento di Matera, andrà in scena domenica 1 settembre con ingresso alle 20:30 nel chiostro dell’abbazia Benedettina San Michele Arcangelo (in caso di pioggia lo spettacolo si terrà al Palauditorium Karol Wojtyla) a Montescaglioso in provincia di Matera. Il biglietto d’ingresso è di 7 euro, per consentire una maggiore partecipazione del pubblico dei più giovani è stato previsto un biglietto ridotto di 4 euro per gli under 19.

Nato dalla residenza artistica che si è svolta a Matera dal 5 al 12 settembre nella sede della Compagnia Asd Oltredanza, D-Istante è uno spettacolo che racconta il Meridione attraverso le voci, i passi di danza e la regia di giovani professionisti lucani e pugliesi. I danzatori: Adriana Cordero di Gravina in Puglia, Carlo Modena di Policoro, Fabio Vicenti di Ginosa, Serena Di Lecce e Rossella Iacovone di Matera, interpreteranno le coreografie del materano Marco Magrino per la regia della lucana Vania Cauzillo.

“Nel corso della residenza artistica, ognuno dei danzatori ha raccontato la propria esperienza di vita, l’abbandono della città natale per inseguire il sogno di un lavoro e, in qualche caso il ritorno a casa e le difficoltà a trovarvi una propria dimensione di vita e di lavoro - spiega afferma Rossella Iacovone, direttore artistico della Compagnia ASD OLTREDANZA - i racconti sono stati il punto di partenza per la regista Vania Cauzillo. Con lei e Marco Magrino abbiamo costruito uno spettacolo che emozionerà il pubblico. L’emigrazione è intesa più come fuga, partenza e poi riscoperta di un nuovo sé, del ritorno alla terra d’origine”. 

La residenza artistica e lo spettacolo D-Istante sono parte integrante della rassegna Metamorfosi del sé, la stagione estiva della compagnia Asd Oltredanza inserita nel Piano Regionale dello Spettacolo 2018. La Regione Basilicata, con i Comuni di Matera, Montescaglioso e Salandra, il Polo Museale Regionale della Basilicata, Il Conservatorio Duni di Matera, la Fondazione Matera - Basilicata 2019 e il sostegno di sponsor e partner privati, hanno consentito la realizzazione della stagione estiva Metamorfosi del sé.

Rassegna che proseguirà il 5 settembre a Salandra nel parco giochi Casa Canonica, in replica il 10 settembre all’ex Ospedale San Rocco a Matera, con lo spettacolo REVIVAL. Su coreografie di Rossella Iacovone e con la collaborazione dell’associazione Tolbà, lo spettacolo “Revival” è incentrato sul distacco/processo delle migrazioni e pone a confronto popoli differenti e diverse tradizioni e mitologie.

Informazioni:

D-Istante - 1 settembre: Abbazia Benedettina San Michele Arcangelo – Montescaglioso (MT)

(In caso di pioggia lo spettacolo si terrà al Palauditorium Karol Wojtyla)

orario: ingresso 20.30 - inizio ore 21 - durata: 50 minuti

regia: Vania Cauzillo

coreografie: Marco Magrino

direzione artistica: Rossella Iacovone

direzione organizzativa: Maria Andrulli

lighting designer: Carlo Iuorno

biglietti: 7€ (4€ ridotto fino a 18 anni)

Per informazioni, prenotazioni e biglietti:

COMPAGNIA ASD OLTREDANZA PROGETTI IN MOVIMENTO

tel. 340.965.0228asdoltredanzamatera@gmail.com

www.asdoltredanza.it

Serie D/H: Bitonto duro con Loiodice, ‘Via solo per soldi’
A Gioia del Colle la I edizione della Festa della Birra alla Kantina